Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
galletto alla diavola

Foto: iStockPhoto

Galletto alla diavola

Il galletto alla diavola è un piatto semplice ma molto gustoso: scopri come preparare la marinatura e come fare una cottura perfetta del galletto.

17 Gennaio, 2023
Average: 4 (2 votes)

porzioni

4

Tempo Totale

1 HR 0 MIN

ingredienti

Galletto
1, da circa 1 kg
Peperoncino
1 cucchiaino, in polvere
Aglio
1 cucchiaino, in polvere
Polvere di Paprika Affumicata
1 cucchiaio
Origano
1 cucchiaio, secco
Zucchero di Canna
1 cucchiaino
Olio Extravergine di Oliva
q.b.
Sale
q.b.
Pepe
q.b.

Preparazione

Il galletto alla diavola, o pollo alla diavola, è un secondo piatto tipico italiano di cui non sono certe le origini. Si presuppone che la ricetta del pollo alla diavola prenda questo nome dalla presenza del peperoncino nella marinatura o, più semplicemente, perché in antichità veniva cotto sulle fiamme. Ciò che del galletto alla diavola non è avvolto nel mistero è certamente il suo gusto caratterizzato dalla qualità della carne, dalla marinatura a secco e dalla cottura che dovrà essere perfetta. La ricetta del galletto alla diavola nasconde quindi molto insidie nella sua semplicità, bisognerà usare un pollo intero e per questo è meglio sceglierne uno di piccole dimensioni per diminuire il tempo di cottura e renderlo uniforme. Ma come si cuoce il pollo alla diavola? Potrete cuocere il galletto alla diavola in padella, ma la ricetta originale lo vede cotto sulla brace. Ecco quindi la ricetta del galletto alla diavola alla griglia.

Step 01

Per preparare il galletto alla diavola alla griglia dovrete iniziare dal taglio del pollo. Come abbiamo detto, il pollo dovrà essere intero, ma è necessario tagliarlo affinché diventi piatto. Fate fare questa operazione al macellaio se non siete abili con i coltelli.

Step 02

A questo punto mettete il galletto in una pirofila e ungetelo bene con l’olio su tutte le sue superfici. Questo passaggio è necessario per fare aderire le spezie e le erbe alla carne.

Step 03

Preparate un mix di tutte le spezie e gli aromi e massaggiatelo poi su tutta la superficie del pollo premendo leggermente.

Step 04

A questo punto lasciate riposare il pollo in frigorifero tutta la notte o per un minimo di 4 ore.

Step 05

Estraete il galletto dal frigorifero e lasciatelo a temperatura ambiente per almeno 30 minuti prima di procedere alla cottura.

Step 06

Preparate la brace e quando avrà preso calore e potenza, sistemate sopra la griglia e lasciatela scaldare bene.

Step 07

Sistemate il galletto sulla griglia dalla parte della pelle e lasciate che divento croccante senza girarlo (resistete a questa tentazione, ne va della reazione di Maillard).

Step 08

Una volta che la pelle sarà croccante e dorata, potrete girare il galletto e portarlo a cottura (ci vorranno circa 60 minuti).

Step 09

Per essere sicuri sulla cottura procuratevi un termometro da cucina con l’ago e infilzate la carne, quando raggiungerà una temperatura al cuore di 80 °C il vostro galletto alla diavola è pronto per essere servito caldissimo!

Come marinare il galletto

Marinare correttamente il galletto è molto importante per la riuscita della ricetta. La scelta delle spezie è fondamentale, come il riposo della marinata. Lasciare a marinare il galletto prima della cottura, permetterà a tutti i sapori di penetrare nelle carni bianche del pollo e le renderà saporite e succulente. Se amate i sapori decisi potrete aumentare la quantità di peperoncino, mentre se amate i sapori più gentili, riducete la quantità di aglio in polvere.

Trucchi per cuocere il galletto alla diavola

Per cuocere correttamente il pollo alla diavola bisogna conoscere bene la propria griglia e avere consapevolezza delle abilità con questo strumento di cottura. La cottura diretta è quella più indicata e l’uso del coperchio aiuterà a rendere la carne più tenera. È importante che il pollo non sia crudo in nessuna delle sue parti, ma è fondamentale che non lo stracuociate perché a nessuno piace la carne stoppacciosa, soprattutto quella del pollo.

Qui tutti i consigli per cuocere il petto di pollo!

CERCA RICETTE

cannelloni alla siciliana

Cannelloni ripieni alla siciliana

Ricetta successiva