Il Pollo fritto croccante di Takahiko Kondo

Fine Dining Lovers

Pollo fritto | Why Waste?

Questa ricetta firmata da Takahiko Kondo, sous chef del ristorante Osteria Francescana, è un ottimo metodo per usare gli avanzi di albume d'uovo e fecola di patate e ottenere il pollo fritto più croccante di sempre.

19 Luglio, 2021
Average: 4 (4 votes)

Tipo di Piatto

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 50 MIN

ingredienti

Albume d'Uovo
4
Alette di pollo
400 g (cosce e ali)
Farina
40 g
Zenzero
10 g
Acqua
40 ml
Aglio
10 g
Salsa di Soia
10 ml
Fecola di Patate
q.b.
Mirin
10 ml
Olio di Sesamo
10 ml
Olio di Semi di Girasole
q.b.
Sale
q.b.
Pepe
q.b.

Preparazione

Le meringhe, certo, ma in quale altro modo si possono utilizzare gli albumi d'uovo avanzati da una carbonara o da una torta? La risposta di chef Takahiko 'Taka' Kondo è semplice: pollo fritto croccante.

La particolare croccantezza del pollo è data anche dalla fecola di patate, che potrete utilizzare evitando ulteriori sprechi.

La ricetta è tratta da Why Waste?, l'esclusiva serie di Fine Dining Lovers con lo chef Massimo Bottura che insegna come trasformare gli scarti alimentari in piatti deliziosi.

Step 01

Pollo fritto croccante

Foto: Fine Dining Lovers

Grattugiate lo zenzero con la pelle.

Step 02

Pollo fritto croccante

Foto: Fine Dining Lovers

In una ciotola mescolate il pollo con lo zenzero, la salsa di soia, l'olio di sesamo, il mirin e lo spicchio d'aglio.

Fate in modo che tutto la carne sia perfettamente condito.

Lasciate marinare in frigorifero per tre ore.

Step 03

Pollo fritto croccante

Foto: Fine Dining Lovers

In una ciotola mescolate gli albumi con la farina e l'acqua per ottenere una pastella mediamente liquida.

Aggiustate di sale e pepe.

Step 04

Pollo fritto croccante

Foto: Fine Dining Lovers

Trascorse le ore di marinatura, immergete il pollo nella pastella e poi passatelo nella fecola di patate.
 

Step 05

Pollo fritto croccante

Foto: Fine Dining Lovers

Scaldate l'olio di semi di girasole a 170 °C.

Fate friggere il pollo per tre minuti o fino a quando sarà ben cotto dentro e dorato fuori.

Lasciate raffreddare qualche secondo prima di servire.

Crackers di Parmigiano Reggiano Crackers by Takahiko Kondo

Crackers al Parmigiano da 1 minuto | Why Waste?

Ricetta successiva