Biscotti viennesi

Biscotti viennesi al cioccolato

Foto StockFood

Biscotti viennesi

18 Giugno, 2020
Average: 4 (4 votes)

Stile Alimentare

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 35 MIN

ingredienti

Farina
370 g
Burro
250 g
Zucchero a Velo
150 g
Uova
2 intere e un tuorlo
Sale
Un pizzico
Cioccolato Fondente
100 g
Scorza di limone
1

Adatti per accompagnare il rito del tè, i biscotti viennesi sono frollini di pasta frolla montata che si confezionano con la sac à poche.

Di origine viennese, appunto, questi deliziosi frollini viennesi possono essere realizzati con diverse forme, ma il loro punto forte è senza dubbio il cioccolato. Esistono diverse versioni di biscotti viennesi, ma la ricetta originale prevede l’uso di cioccolato fondente ad alte percentuali. Con due o tre diverse punte per la sac à poche, potrete realizzare varie forme di biscotti viennesi da regalare o da proporre per una merenda formale.

Oltre ai biscotti viennesi classici esistono i viennese whirls, detti anche vortici di frolla montata, questi biscotti si preparano seguendo la ricetta originale, ma creando una forma circolare. Una volta cotti, i viennese whirls dovranno essere assemblati come un bacio di Alassio o come i macarons. Spalmate la crema al burro o la marmellata sul fondo di un frollino e sigillatelo ad un altro. Questi frollini sono ottimi e bellissimi da vedere, uno snack elegante per palati davvero raffinati.

Essendo biscotti di pasta frolla, i frollini viennesi sono piuttosto fragranti. Per questo temono l’umidità quando devono essere conservati. Il consiglio è quello di conservare i vostri biscotti viennesi in scatole di latta o in barattoli in vetro per qualche giorno dopo la loro preparazione. Tenete i biscotti viennesi in dispensa in un luogo asciutto e non troppo caldo. Esiste anche una verione dei biscotti viennesi con albumi, provatela!

Step 01

Nella ciotola della planetaria mettete il burro tagliato a cubetti, la scorza del limone grattugiata finemente e lo zucchero a velo.

 

Step 02

Attivate il motore e montate il composto per una decina di minuti fino ad ottenere una pomata spumosa e omogenea. A questo punto aggiungete le uova una alla volta e il tuorlo, sempre mentre la planetaria è in funzione.

Step 03

Aggiungete poi il sale e incorporate la farina con l’aiuto di una spatola. Mettete la frolla montata in una sac à poche con la bocchetta che preferite (quella a stella è indicata per ottenere la forma originale dei biscotti viennesi).

Step 04

Foderate la teglia con la carta forno e date la forma desiderata alla frolla. A piacere potrete decorare i biscotti viennesi con mandorle, nocciole o ciliegie candite. 

Step 05

Preriscaldate il forno a 180°C e infornate i biscotti viennesi per 10-15 minuti circa, fino a quando non saranno leggermente ambrati.  

Step 06

Sfornate i frollini e lasciateli raffreddare a temperatura ambiente. Nel frattempo sciogliete il cioccolato a bagnomaria. Mettete i biscotti viennesi su una griglia e copriteli con il cioccolato fuso. Lasciate rapprendere il cioccolato prima di servire.

Crostata visciole e ricotta

Crostata con visciole e ricotta

Ricetta successiva