apple pie - Fine Dining Lovers

Foto: iStock

Apple pie: la torta americana alle mele

La ricetta per preparare una deliziosa apple pie, la tradizionale torta americana alle mele: ecco come farla a casa, seguendo i nostri consigli.

15 Ottobre, 2021
Average: 4 (2 votes)

Cucina

Stile Alimentare

porzioni

8

Tempo Totale

2 HR 0 MIN

ingredienti

Per la pie crust:
Farina
500 g
Burro
250 g
Zucchero
50 g
Aceto di Mele
1 cucchiaio
Sale
1 pizzico
Acqua
120 g, fredda
Tuorli d'Uovo
1
Per il ripieno:
Mele
500 g
Zucchero di Canna
100 g
Cannella
1 cucchiaio, in polvere
Burro
80 g
Farina di Mais
2 cucchiai
Succo di Limone
2 cucchiai

Preparazione

L’apple pie è un grande classico della cucina statunitense, ormai conosciuto e apprezzato in tutto il mondo. Si tratta di una torta di mele semplice e golosa, composta da una “pie crust” – un impasto preparato essenzialmente con farina, burro e zucchero - che racchiude un cuore morbido e profumato di mele e cannella. Oltre ad essere uno dei dolci tradizionali della festa di Thanksgiving, negli Stati Uniti l’apple pie è servita nelle occasioni speciali e nei momenti in cui si riuniscono famiglia e amici.

Perfetta per la colazione, per accompagnare un tè o per la merenda, l’apple pie è facile da preparare: ecco gli step da seguire per farla a casa.

Step 01

Iniziamo dalla preparazione della pie crust, la base della torta.

Su una superficie, mescolate farina, zucchero, burro freddo a tocchetti e sale. Aggiungete l’aceto e l’acqua a filo. Mescolate ancora, fino a ottenere un impasto omogeneo e liscio.

Dividete la pasta in due parti, che coprirete con della pellicola alimentare  e metterete a riposare in frigo per mezz’ora.

Step 02

Nel frattempo, potete preparare il ripieno per la vostra apple pie. Per prima cosa lavate, sbucciate e tagliate le mele a pezzetti.

Fate sciogliere il burro in una padella antiaderente. Una volta caldo, aggiungete le mele a pezzetti, lo zucchero e la cannella. Lasciate cuocere il tutto a fuoco lento, mescolando, finché la frutta non inizierà a caramellarsi.

A questo punto, aggiungete i succo di limone e la farina di mais. Lasciate cuocere ancora per un paio di minuti, mescolando per evitare che la frutta si attacchi sul fondo della padella. Spegnete il fuoco e lasciate intiepidire.

Step 03

È il momento di comporre la torta. Preriscaldate il forno a 180°.

Tirate fuori dal frigo l’impasto e stendete le due pagnotte su un piano da lavoro usando un mattarello.

Imburrate una tortiera e posate il primo foglio di pasta al suo interno, facendolo aderire bene sui bordi. Forellate il fondo con una forchetta, foderatelo con un foglio di carta forno e metteteci sopra dei fagioli crudi. Infornate per 15 minuti.

Step 04

Passato questo tempo, eliminate la carta forno e versate il ripieno nella torta. Chiudetela usando il secondo foglio di pasta, sigillando bene i bordi con le dita o con i rebbi di una forchetta.

Eseguite delle fessure sulla superficie della torta, per permettere al vapore interno di fuoriuscire.

Spennellate la superficie con un tuorlo d’uovo sbattuto e cospargetela di zucchero di canna. Infornate per 40 minuti.

Step 05

Sfornate e lasciate intiepidire la vostra apple pie prima di servirla, accompagnata da una pallina di gelato alla vaniglia.
 

Curiosità e consigli

La ricetta dell’apple pie affonda le sue radici nella storia degli Stati Uniti d’America. Si tratta in realtà di una torta d’origine britannica, arrivata dall’altra parte dell’oceano Atlantico durante gli anni della guerra civile americana. Da allora questo dolce di mele semplice e delizioso è diventato un simbolo della tradizione gastronomica statunitense, tanto da essere definito dal New York Times come “sinonimo americano di prosperità”.  

Ormai famosa e apprezzata nel mondo intero, l’apple pie è abbastanza semplice da preparare. Tuttavia, come ogni ricetta tradizionale, ci sono piccoli accorgimenti che possono fare la differenza e permetterti di servire una torta di mele davvero deliziosa.

Uno dei segreti per preparare un’ottima apple sta nella preparazione dell’impasto della torta. Per iniziare, gli ingredienti devono essere di qualità e vanno usati molto freddi. Non preoccupatevi se i pezzi di burro non si sciolgono completamente: saranno loro a dare alla vostra torta la sua consistenza unica e golosa. L’impasto per l’apple pie dev’essere impastato in modo rapido e vigoroso, con le mani o con la planetaria.

Un'altra regola d'oro : il ripieno della torta dev'essere abbastanza asciutto, perché l’acqua in eccesso provocherebbe la formazione di crepe sulla superficie della torta.

Vi consigliamo di tagliare le mele al momento della preparazione del ripieno e non prima, per evitare che si anneriscano. In caso contrario, è preferibile metterle a bagno in acqua fredda con del succo di un limone.

In alternativa, potete coprire la vostra apple pie con delle strisce doppie di impasto, un po’ come si fa con le nostre crostate alla marmellata.

Per evitare che la vostra torta di mele diventi troppo colorata sulla superficie, potete coprirla con un foglio di alluminio durante la cottura.

Conservazione

L'apple pie si può conservare per due o tre giorni a temperatura ambiente, protetta da una campana di vetro per dolci, o fino a una settimana in frigorifero. Prima di degustarla, scaldatela qualche minuto in forno o nel microonde.

Voglia di scoprire altre specialità made in U.S.A? Ecco la nostra selezione di ricette americane, da preparare a casa per iniziare un viaggio alla scoperta di questa cucina nata da un’incredibile commistione di culture.

 

CERCA RICETTE

Sponge cake alla vaniglia

Sponge cake alla vaniglia, la ricetta

Ricetta successiva