Ravioli di ossobuco, brodetto allo Zafferano Padano, limone e spinaci novelli

ravioli-allo-zafferano

Ravioli di ossobuco, brodetto allo Zafferano Padano, limone e spinaci novelli

La ricetta dei Ravioli allo Zafferano fatti con un ripieno di ossobuchi. Tutto il procedimento dello chef Stefano Riva dell'Osteria dello Strecciolo.

28 Gennaio, 2016
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

porzioni

1

ingredienti

Farina
00
Uova
1, tuorlo
Sale
q.b.
Olio Exravergine di Oliva
Vitello
Ossobuchi
Sedano
Carote
Cipolle
Rosmarino
Limoni
scorza
Aglio
Brodo
di pollo
Zafferano
Padano
Alloro
Burro
Olio Exravergine di Oliva
Zafferano
Padano
Fondo
di cottura degli Ossobuchi
Brodo
di Pollo

Preparazione

Per la pasta
Impastare tutti gli ingredienti, coprire e lasciare riposare 30 minuti in frigorifero.

Per il ripieno
Rosolare gli ossobuchi in olio e burro, salare e pepare, adagiare sulle verdure tagliate a julienne, aggiungere la scorza di limone, l’alloro e il rosmarino.

Sfumare con il vino bianco, aggiungere il brodo e portare a ¾ di cottura, mettere i pistilli di Zafferano e terminare.

Spolpare gli ossobuchi e passare al tritacarne con la verdura di cottura aggiustare con sale e pepe noce moscata e uova.

Per il brodetto
Recuperare il fondo di cottura degli ossobuchi, aggiungere il brodo di pollo e gli stimmi di zafferano.

Far ridurre a metà, aggiustare di sale e filtrare.

Per i ravioli
Tirare la pasta molto sottile disporre al centro 10 g di impasto e chiudere.

Cuocere in abbondante acqua salata, disporre i ravioli in una fondina aggiungere il brodetto di zafferano, i pistilli di zafferano padano, la scorza di limone e 2/3 foglie di spinacino.