wagyu-scottata

Tacchi e Pentoli

Cubotti di Wagyu con asparagi, mandorle e fiori di basilico

Una succulenta ricetta a base di wagyu creata da Luisa Ambrosini del blog Tacchi e Pentole.

09 Febbraio, 2018
Average: 5 (1 vote)

porzioni

4

ingredienti

Wagyu
500 g
Asparagi
1 mazzetto
Aceto di Vino Bianco
1 cucchiaio
Sale di Maldon
q.b.
Pepe Nero
q.b.
Basilico
4 foglioline
Mandorle
q.b.
Olio Exravergine di Oliva
q.b.

Preparazione

Lessate gli asparagi in abbondante acqua salata. Per fermare la cottura e per tenere vivo il colore metteteli in acqua e ghiaccio.

In un bicchiere a bordi alti mettete gli asparagi tagliati a pezzetti, le foglioline di basilico e tre cucchiai di d'olio extra vergine di oliva, sale, pepe e un cucchiaio di aceto.

Frullate il tutto, emulsionando all'occorrenza con un filo d'olio.

Fate tostare le mandorle in un pentolino, facendo attenzione che non si brucino.

Tagliate il vostro pezzo di Wagyu in cubotti. Scottateli in una padella antiaderente rovente senza aggiungere grassi. Sigillate la carne su tutti i lati.

Iniziate a comporre il piatto: stendete un cucchiaio di crema agli asparagi, posizionate i vostri cubotti e unite le mandorle.

Decorate con qualche fogliolina di basilico fresco (magari lasciando anche i fiori).