ile-flottante

Ile flottante

La ricetta dell'ile flottante, una specialità che arriva dalla Francia: ecco tutti gli ingredienti e la preparazione di questo dolcissimo dessert.

13 Dicembre, 2018
Average: 3.8 (6 votes)

Stile Alimentare

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 25 MIN

ingredienti

Uova
4
Zucchero
75 g
Amido
1 cucchiaio
Latte
400 ml
Panna
200 ml
Vaniglia
1 baccello
Caramelle
4 morbide mou
Zucchero a Velo
4 cucchiai

Preparazione

L'ile flottante è un dessert tradizionale francese, facile da trovare in ogni bistrò e ristorante d'oltralpe. Il nome di questa delizia, che potrebbe essere tradotto in italiano con "isola flottante", viene dal fatto che si tratta di una meringa spumosa e leggera sospesa su una crema a base di uovo, latte e panna

 

Come preparare l'ile flottante

  • Dividi le uova.
  • Monta per bene gli albumi aggiungendo 3 cucchiai di zucchero.
  • I tuorli sbattili con il resto dello zucchero e l'amido.
  • Porta all'ebollizione il latte insieme alla panna e il baccello di vaniglia inciso per la lunghezza.
  • Dopodichè deposita una cucchiaiata di albume e zucchero sul latte bollente, girandola delicatamente e scottandola per 2-3 minuti da ogni lato.
  • Passa la quenelle pronta, sempre con molta delicatezza, su un piatto profondo, aiutandoti con una schiumarola.
  • Prepara ancora 3 quenelle in questo modo.
  • Quindi fai bollire nuovamente il composto latte e panna, poi aggiungilo a filo, sbattendo sempre con le fruste, alla crema con i tuorli.
  • Riversa tutto nel tegame e fai cuocere a fiamma lentissima, sempre sbattendo, fino a ricavarne una crema liscia e piuttosto liquida (la crema non deve assolutamente bollire!).
  • Elimina il baccello di vaniglia, aggiungi le caramelle morbide e falle sciogliere mescolando.
  • Dopodichè fai caramellare lo zucchero a velo mescolato con 2 cucchiai d'acqua in un tegamino.
  • Versa la crema in 4 scodelle, deposita delicatamente un'isola galleggiante in ogni scodella e guarnisci con il caramello.

Se questa ricetta di ile flottante vi è piaciuta, perché non provare altri dessert francesi? Potete trovarli qui.

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

torta-frutti-passione

Torta ai frutti della passione

Ricetta successiva