Ricetta

Primi Piatti

Zuppa di Fave Fresche e Stinco di Maiale

Di FDL

Share
Zuppa di Fave Fresche e Stinco di Maiale

La zuppa di fave fresche è il primo piatto perfetto per la tavola di primavera: ecco come preparare una zuppa di fave arricchita con brodo e carne di maiale.

Ingredienti
Ingredienti
Info box
  • Tempo di preparazione
  • Tempo di cottura
  • Categoria ricetta Primi Piatti
  • Porzioni 4
Preparazione

Per preparare la zuppa di fave fresche e stinco di maiale iniziate facendo bollire dell'acqua.

Sciacquate e tamponate lo stinco di maiale, poi mettetelo in un tegame capiente, aggiungete l'alloro, i chiodi di garofano, i grani di pepe e ricopritelo completamente con l'acqua bollente.

Poi fatelo cuocere per 1 ora 30 minuti a fiamma lentissima senza mai fare bollire l'acqua.

Fate bollire il brodo di carne in un secondo tegame capiente.

Lavate le fave fresche e fatele sgocciolare. Lavate la verza, mondatela e tagliatela a listarelle. 

Mettetela insieme con le fave nel brodo di carne bollente e fate cuocere per circa 10 minuti.

Tirate fuori la metà delle verdure con una spumarola e mettetela da parte.

Sbucciate le patate, sciacquatele e tagliatele a dadini.

Aggiungetele insieme con i piselli e l'aglio sbucciato al brodo di carne bollente e fate cuocere per altri 15 minuti.

Dopodichè riducete il tutto in purea con un frullatore ad immersione. Insaporite con sale, pepe e noce moscata.

Tirate fuori la carne dall'acqua di cottura, fatela intiepidire, eliminate l'osso e la parte del grasso e tagliatela a bocconcini.

Aggiungete la carne insieme con le verdure messe da parte alla zuppa frullata.

Riscaldate il tutto a fiamma lenta, poi versate la zuppa di fave fresche nelle ciotole.

Servite subito e accompagnate con fettine di pane.

Tags