Mangiare bene al Duomo entro i 25 euro? Ecco dove

22 Luglio, 2015
Maio Restaurant

Sicuramente non low cost, ma se volete mangiare entro i 25 euro potete farcela. Potete arrivare nel lobster bar della Rinascente con un piano preciso: prendere il Lobster Roll con contorno di patatine e una bottiglietta d'acqua. Questo vi assicura di rimanere nel budget.

Altre soluzioni ovviamente in carta, anche in base alla fame e ai piatti di stagione. Se volete sforare i 25 euro vi consigliamo le Linguine grezze di Granano IGP con astice intero.

Dove Rinascente Milano, Piazza Duomo, 7° piano

 

OTTIMO MASSIMO

Una buona alternativa per pause pranzo veloci e gustose senza spendere cifre irragionevoli. Ottimo Massimo è in via Spadari, quindi a 1 minuto dal Duomo. Trovate panini, succhi, e anche ottimi piatti come Gazpacho con Mozzarella (8 euro), Cous Cous con code di Gambero (8,50 euro), Millefoglie di Pollo (9 euro) o Tartare di Manzo (10 euro).

Dove via Spadari, angolo via Victor Hugo

 

LIEVITO MADRE AL DUOMO

lievito madre al duomo

A Milano la pizza inizia a essere buona; negli ultimi anni ci sono state tante nuove aperture, non ultima quella di Gino Sorbillo a pochi passi dal Duomo con Lievito Madre.

Forse non sarà buona come l'originale a Napoli, ma state pur certi che non troverete troppi termini di paragone vicino al centro. Menu ricco, ingredienti buoni e dessert ancora meglio. Si spende anche molto meno dei 25 euro, ma dipende sempre da quello che ordinate, e soprattutto da quanto ne ordinate. 

Dove Largo Corsia dei Servi

 

REFETTORIO SEMPLICITAS

refettorio-semplicitas

Non viene spesso citato negli itinerari milanesi, ma il Refettorio Semplicitas è un'ottima alternativa per pranzare low cost e cenare fra il Duomo e Montenapoleone. Menu a prezzi fissi, ma non aspettatevi un self service: il servizio è attento, i piatti anche, e la formula snella non vi farà pensare neanche per un secondo di esservi accontentati.

A pranzo si va dal menu primo a 14 euro fino a quello completo a 25 euro (primo + secondo del giorno). A cena i menu partono da 23 euro e vanno avanti a oltranza fino ad arrivare a quello di pesce che costa 35 euro. Nel menu da 23 potete scegliere fra diversi piatti come le Mafalde trafilate al bronzo di farina saracena e pesto di pistacchio o i Cavatelli al bronzo di farina integrale bio, zucchine e mandorle. Non mancano risotti e altre interessanti proposte lombarde.

Dove via dell'Orso, 2


MAIO RISTORANTE
maio-restaurant

Disclaimer: Maio non è un ristorante low cost, questo è chiaro dalla sua ubicazione, praticamente sulle guglie del Dduomo, e dalla presenza di uno chef, Luca Seveso, che reintepreta in questo ristorane light i piatti della tradizione italiana per un pubblico tendenzialmente internazionale o di professionisti.

Se però volete un ristorante per una pausa pranzo contenuta e una vista panoramica, prendendo solo un piatto più bicchiere di vino, il budget di 25 euro è più che rispettato.

Il business lunch costa 19 euro (Piatto del giorno + acqua + espresso), 25 euro se si aggiunge il calice di vino. L'Insalata di misticanze e quella di Pollo non superano 15 euro e i primi piatti si aggirano intorno ai 15 euro. A cena piatti dai 7 a 29 euro, con piacevoli intramezzi come Hamburger di Razza Chianina, Riso alla Pilaf o Risotto alla Parmigiana. 

Dove Rinascente Milano, Piazza Duomo, Food Hall 7° piano 


MUSUBI

musubi

Musubi è un piccolo angolo dietro la Rinascente che offre cucina giapponese a pochi euro. Menu limitato, certo, ma attento. Un paio di scelte per i maki, gyoza (buoni quelli col formaggio), e piatti cotti della tradizione nipponica. Spendere 25 euro sarà molto difficile, in compenso mangiare seduti qui non è un'opzione e nelle ore di punta bisogna fare una discreta fila.

D'altronde siete a Milano in Duomo, vi avevamo detto che si poteva mangiare low cost, ma non vi avevamo detto che sarebbe stato facile.

Dove Via Santa Radegonda, 6

 

Voglia di mangiare low cost a Milano? Scopri 13 indirizzi per lo street food economico e goloso in tutta la città


Segui FineDiningLovers anche su Facebook

vera-cucina-cinese

Alla scoperta della vera cucina cinese. Partendo dallo Shandong

Articolo successivo