Pizza baccalà

pizza-baccala-luigi-acciaio

Pizza baccalà

Una pizza "di pesce" con baccalà mantecato, fior di latte, pomodorino giallo del Vesuvio. A firmarla Luigi Acciaio della pizzeria Com'era... è.

19 Dicembre, 2018
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

porzioni

1

ingredienti

Farina 1
q.b.
Farina di Farro
q.b.
Lievito
q.b.
Acqua
q.b.
Succo di Pomodoro
q.b.
Baccalà
q.b.
Torzella
q.b.
Fior di Latte
q.b.
Pomodorini del Piennolo Gialli
q.b.
Basilico
q.b.
Olio Exravergine di Oliva
q.b.

Preparazione

Come preparare la pizza Baccalà di Luigi Acciaio

  • Preparate un impasto a mano mischiando la farina di tipo 1 con quella di farro monococco biologico integrale.
  • Aggiungete acqua e lievito.
  • Quando l'impasto risulterà uniforme, lasciate riposare per 56 ore.
  • Stendete a questo punto il disco di pasta.
  • Cuocete il disco in immersione nel succo di pomodoro in ebollizione per un minuto e mezzo.
  • Condite con del baccalà mantecato in precedenza. 
  • Aggiungete poi l'antica Torzella "maritata" con Piennolo, il fior di latte, il pomodorino giallo del Vesuvio, il basilico.
  • Concludete con un filo d'olio extravergine d'oliva.
  • Passate poi la pizza per circa 30 secondi in forno: il liquido in eccesso trattenuto durante l’ebollizione evaporerà, creando una sorta di “cottura al vapore” del topping, esaltandone quindi sensibilmente sapori e profumi. 

I trucchi per l'impasto perfetto? Ce li svela il pizzaiolo gourmet Luigi Acciaio.