"Se queste mani potessero parlare": il progetto di Joakim Blockstrom