Carciofi fritti in pastella

carciofi-fritti-in-pastella

Carciofi fritti in pastella

I carciofi fritti in pastella sono un contorno gustoso e velocissimo: ecco una ricetta davvero facile per preparare i carciofi fritti.

22 Ottobre, 2014
Ancora nessun voto

Stile Alimentare

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 55 MIN

ingredienti

Carciofi
8
Limoni
1, il succo
Sale
Olio
per friggere
Coriandolo
per guarnire
Peperoncino
1/4, senza semi
Farina
200 g
Vino Bianco
125 g
Latte
100 g
Uova
2
Sale

Preparazione

Per preparare i carciofi fritti in pastella iniziate tagliando via il gambo ai carciofi, eliminate le foglie dure esterne e tagliate via le punte spinose.

Fate cuocere i carciofi in acqua e limone per circa 15 minuti.

Fateli sgocciolare bene a testa in giù, poi tagliateli a metà ed eliminate la barba.

Tritate finemente il peperoncino.

Mescolate la farina con il vino ed il latte. Aggiungete le uova, il sale ed il peperoncino mescolando sempre.

Fate riposare la pastella per circa 20 minuti.

Versate abbondante olio in un tegame e riscaldatelo a 180°.

Immergete i carciofi nella pastella, poi friggeteli nell’olio bollente fino a quando hanno raggiunto un colore bruno dorato.

Estraeteli dall’olio e fateli sgocciolare su carta da cucina.

Servite ben caldi i carciofi fritti in pastella, accompagnandoli con qualche spicchio di limone ed una guarnizione di foglie di coriandolo.

penne-funghi-porcini-ricetta

Penne ai funghi porcini e salvia

Ricetta successiva