Lasagne alla zucca - Fine Dining Lovers

Foto: iStock

Lasagne alla zucca

Le lasagne alla zucca sono una gustosa variante vegetariana delle più tradizionali lasagne di carne: ecco una ricetta facile e veloce per prepararle a casa.

19 Novembre, 2021
Average: 4 (3 votes)

Stile Alimentare

porzioni

6

Tempo Totale

1 HR 0 MIN

ingredienti

Per la besciamella:
Burro
50 g
Farina
50 g
Latte
500 ml
Sale
q.b.
Pepe
q.b.
Noce Moscata
q.b.
Per la lasagna:
Lasagne
450 g
Zucca
1 kg
Cipolle
1
Provola Affumicata
200 g
Parmigiano Reggiano
100 g
Olio Extravergine di Oliva
q.b.
Salvia
q.b.
Sale
q.b.
Pepe
q.b.

Preparazione

Le lasagne sono un grande classico della cucina italiana, conosciuto in tutto il mondo e dalle mille varianti, più o meno originali e gourmet. Se la ricetta tradizionale delle lasagne alla bolognese conquista sempre tutti, questo versatile formato di pasta all’uovo ci permette anche di giocare con gli ingredienti di stagione, portando in tavola sapori sempre diversi.

Se siete alla ricerca di un primo piatto vegetariano, vi invitiamo a scoprire la ricetta delle lasagne alla zucca! Delicate, arancioni e filanti, queste lasagne gourmet sono realizzate in bianco: le sfoglie di pasta all’uovo accolgono un cuore morbido di zucca, besciamella, salvia, provola affumicata e Parmigiano.

Pronti a portarle in tavola per un’occasione speciale? Ecco come preparare delle deliziose lasagne alla zucca a casa.

Step 01

Lavate, pelate e tagliate la zucca a cubetti. Pelate e sminuzzate la cipolla.

Fate scaldare un filo d’olio extra vergine d’oliva in una padella antiaderente. Aggiungete la cipolla e fatela rosolare leggermente.
Aggiungete poi la zucca, due cucchiai d’acqua e condite con sale e pepe. Coprite e fate stufare a fuoco medio.

Quando la zucca diventerà morbida, spegnete il fuoco e mettete da parte.

Step 02

Preparate la besciamella. Scaldate il latte in un pentolino.

Fate sciogliere il burro in un’altra pentola. Incorporare la farina, quindi aggiungere il latte caldo a filo, mescolando costantemente.

Portate a bollore a fuoco basso, continuando a mescolare, fino a che finché la salsa non si addensa. Quindi spegnete fuoco e condite con sale, pepe e noce moscata.

Step 03

Preriscaldate il forno a 200°C.

Versare un po' di besciamella in una teglia e fate degli strati con le sfoglie di lasagne, la zucca, la provola affumicata a dadini e la besciamella fino ad esaurimento degli ingredienti.

Finite con uno strato di besciamella, aggiungete qualche foglia di salvia sulla superficie e un’abbondante spolverata di Parmigiano.

Step 04

Infornate per circa 45 minuti nella parte bassa del forno. Servite le vostre lasagne alla zucca ben calde.
 

Curiosità, consigli e varianti

Le origini delle lasagne sono molto antiche. Ne parlava già Apicio nel suo celebre De re coquinaria, uno dei primi ricettari romani, alludendo un formato di pasta quadrata e sottile, intervallata da strati di carne "nobile". Le tradizionali lasagne alla bolognese, infatti, sono farcite con sugo di carne, besciamella e Parmigiano Reggiano grattugiato. Tuttavia, esistono diverse variazioni di questa ricetta, sempre golosa e filante!

Quella alla zucca è una variante vegetariana delle lasagne tradizionali, dal colore e sapore molto diversi rispetto a quelli dalla versione classica. Perfette per un pasto speciale con la famiglia o gli amici, queste lasagne sono facili da realizzare e conquisteranno anche i palati più esigenti.

Ricca di fibre, vitamine e beta carotene, la zucca torna in autunno ed è disponibile per tutto l’inverno. Si tratta di un ingrediente salutare e nutriente, che aiuta a proteggere il corpo contro i malanni tipici della stagione invernale. Se volete sapere di più sulla zucca vi invitiamo a leggere questo articolo.

Ci sono tantissime varietà di zucca, dalle forme diverse e dal sapore più o meno dolciastro: per preparare questo piatto, avrete bisogno di una zucca di qualità, del tipo che preferite o che avete a disposizione.

Il segreto della cottura della zucca è di farla stufare lentamente e non farla disfare completamente, per mantenere un po’ della sua consistenza all’interno delle lasagne.

Se state preparando le lasagne con della zucca surgelata, ricordate di tirarla fuori dal freezer almeno un’oretta prima di mettervi ai fornelli, e lasciare che si scongeli a temperatura ambiente.

Ricordate anche di aggiungere abbastanza besciamella tra gli strati di pasta, per permettere alle lasagne di cuocere correttamente.

Per una lasagna ancora più ricca, potete aggiungere altri ingredienti di stagione, come dei deliziosi funghi, o sostituire la provola affumicata con altri tipi di formaggio (caprino, mozzarella, Gorgonzola, ecc.).
Se, al contrario, preferite un piatto leggermente più leggero, sostituite la besciamella con della ricotta.

Come conservare le lasagne?

Le lasagne vanno servite appena sfornate, calde e filanti, ma sono ottime anche il giorno dopo! Questa regola vale anche per le lasagne alla zucca: basterà scaldarle per assaporare il sapore delicato di questo piatto.

Le lasagne alla zucca possono essere conservate in frigorifero per 2 o 3 giorni, in un contenitore ermetico o ben coperte con della pellicola per alimenti.

Se desiderate, queste lasagne possono essere preparate in anticipo, conservate in frigo per una notte e cotte all'ultimo minuto. Potete anche congelarle crude e cuocerle quando ne avete bisogno.

Vi è piaciuta questa ricetta? Qui troverete altri consigli su come fare le lasagne e qui potrete trovare tutte le nostre ricette per prepararle in modo sempre diverso e appetitoso.

CERCA RICETTE

zucca in padella - Fine Dining Lovers

Zucca in padella

Ricetta successiva