Risotto zafferano, arancia e midollo

risotto-zafferano-arancia-e-midollo

Risotto zafferano, arancia e midollo

Una ricetta abbastanza facile e veloce di Cesare Battisti, chef del Ratanà di Milano, che fa incontrare la tradizione meneghina con il profumo delle arance.

15 Settembre, 2017
Ancora nessun voto

Cucina

Stile Alimentare

porzioni

4

ingredienti

Riso Carnaroli
250 g, Riserva San Massimo
Brodo
600 g, di cane
Cipolle
1/2
Midollo
8 fettine
Burro
60 g, di malga
Formaggio
90 g, lodigiano tipico
Zafferano in Pistilli
20
Olio Exravergine di Oliva
2 cucchiai
Scorza d'Arancia
1/2
Succo di Arancia
100 g

Preparazione

In una casseruola unire l’olio extravergine e mezza cipolla non tagliata.

Far appassire.

Togliere la cipolla.

Aggiungere il riso e 4 fettine di midollo.

Tostare fino a che il riso non diventa translucido.

Iniziare la cottura con il brodo di carne filtrato.

Aggiungere lo zafferano in polvere.

Cuocere per 14 minuti.

All’ultimo minuto di cottura aggiungere il succo delle arance.

A fuoco spento mantecare con il formaggio e il burro.

Decorare con le altre 4 fettine di midollo scottate, i pistilli di zafferano e la scorza grattugiato dell’arancia.