Secondi Piatti

Merluzzo arrosto con barbabietole e spinaci
Secondi Piatti

Cena a più portate? Se solo a pensarci ti viene l’ansia da prestazione, non temere: sono pochi quelli che non temono il disastro. I più s’immaginano scene apocalittiche, con gli ospiti stremati da un menù tremendo e sfogliano forsennatamente libri di ricette alla ricerca del piatto perfetto, quello che fa fare un figurone ma si prepara in poco tempo (e con pochissimo sforzo). Utopia? No. Basta saper scegliere le giuste preparazioni, e partire dalla materia prima. Perché, se si compra la carne buona (o il pesce, o le verdure), tutto sarà più semplice. Molto più semplice.

Qual è la portata che fa più paura in una cena che di portate ne prevede più di una? In genere i secondi piatti: arrosti stopposi, carne dura e pesce scotto sono tra i peggiori incubi culinari. Ma non disperarti: ti basterà scegliere le ricette giuste per far scattare l’applauso. O per gridare al miracolo, a seconda di come hai abituato i tuoi ospiti.

Secondi piatti di carne

Iniziamo dalle basi: i secondi piatti di carne. Hai presente l’arrosto della domenica? Le polpette della nonna, il brasato ai funghi, la cotoletta alla milanese? Esatto: proprio quelli. Perché non penserai forse di servire ai tuoi ospiti una fettina di pollo alla griglia, vero? Basta ispirarsi alla tradizione italiana, per ottenere straordinari piatti per carnivori doc. Dal bollito misto alla fiorentina, ai saltimbocca fino al polpettone, c’è l’imbarazzo della scelta. Ma, se non vuoi cimentarti in complicate preparazioni con decine d’ingredienti, non temere: ti basterà chiedere un suggerimento al tuo macellaio di fiducia, per fare una gran figura. In fondo, dalle tartare alle fiorentine, ci sono materie prime che necessitano di pochissimo per essere esaltate. E che sono degne d’un grande chef.

Secondi piatti di pesce

Se dici secondi piatti di pesce e pensi (solo) al fritto di mare, c’è decisamente bisogno d’un aggiornamento. Cucinare il pescato è molto più semplice di quel che credi, e rinunciarci per la paura di fallire è un peccato. Ma se proprio ai fornelli sei una frana, non strafare: compra del tonno freschissimo, e prepara una tartare. Oppure cimentati nelle polpette, che sono semplicissime e piacciono anche ai bambini.

Se invece vuoi provare una ricetta un poco più complessa, per un piatto degno d’un food designer, punta sul polpo con patate viola: lascerai tutti a bocca aperta. Il trucco? Accostare il pesce ad un ingrediente super colorato: così, nel piatto farà un figurone.

Secondi piatti vegetariani e vegani

Non essere scettico: i secondi vegetariani possono essere davvero buoni e gustosi. E conquistare anche chi, di carne e pesce, proprio non può fare a meno. Non devi neppure inventarti chissà che: i più buoni sono quelli che, i secondi tradizionali, li reinventano. Ad esempio i tacos piccanti in chiave vegetariana. Oppure il polpettone alle verdure, l’arrosto veg, un hamburger vegetariano o un’insalata, purché straordinaria: servila con more, melone e semi di canapa. Sarà un successone!

Secondi piatti semplici e veloci

Se i tuoi ospiti si presentano all’improvviso, o se il lavoro ti ha trattenuto e ora ti ritrovi con pochissimo tempo a disposizione, non disperare: ci sono tante ricette di secondi piatti veloci che puoi preparare, senza togliere nulla al gusto.

Se ami la carne cruda, vai sul sicuro con una semplicissima battuta. Se vuoi portare in tavola qualcosa di divertente, che faccia contenti anche i bambini, scegli il pollo al Parmigiano Reggiano. Oppure un pesce al forno, delle scaloppine, una colorata insalatona. Insomma, non è necessario trascorrere ore ai fornelli per meritarsi i complimenti.

Secondi piatti freddi

D’estate non ti passa neppure per la testa l’idea di cuocere un arrosto, o di cimentarti in elaborate preparazioni? Come darti torto! Tanto più se le ricette di secondi piatti estivi sono così golose. E non stiamo parlando solo di carpacci e tartare, d’insalate o cruditè: anche dei semplici involtini di bresaola possono fare la loro figura. Per non parlare dell’arrosto freddo: un secondo inaspettato, buonissimo e curioso. Piatti perfetti per una cena tra amici, ma anche da portare in ufficio al posto del classico (e decisamente meno salutare) panino.

Secondi piatti sfiziosi

Perfetto, le basi le conosci: sai preparare polpette e polpettoni, stoccafisso e baccalà. Ma che ne dici di allontanarti dalla tradizione, per servire secondi piatti sfiziosi? Ad esempio, le polpette puoi rileggerle in chiave portoghese e prepararle col baccalà. Oppure puoi farcire un’omelette con del salmone, o realizzare un hamburger di gambero e burrata. La parola d’ordine? Senza dubbio fantasia.

Leggi Tutto