Brasato ai funghi, ricetta originale

brasato-ricetta-originale

Brasato ai funghi, ricetta originale

La ricetta originale del brasato prevede una cottura lenta e qualche trucco per rendere la carne morbida: ecco la ricetta di un secondo piatto ricco e gustoso.

05 Novembre, 2019

Tipo di Piatto

Stagione & Occasione

porzioni

4

Tempo Totale

3 HR 30 MIN

ingredienti

Manzo
1 Kg
Sedano
1 costa
Cavolo
1, rapa
Carote
1
Pomodori
4
Vino Rosso
400 g, Bardolino Classico Superiore
Fondo
250 g, di carne
Olio
3 cucchiai, di semi
Burro
50 g
Cipolle
1
Aglio
2 spicchi, tagliato a listarelli
Garofano
2 chiodi
Sale
Pepe
macinato fresco
Noce Moscata
grattugiata fresca
Funghi
250 g, a piacere

Preparazione

Come preparare il brasato secondo la ricetta originale

  • Per preparare il brasato secondo la ricetta originale, dovrete innanzitutto lardellare la carne: si tratta di una tecnica che prevede l'inserimento di piccole listarelle di grasso e aromi tra le fibre della carne, in modo che durante la cottura diventino più tenere e morbide. Per ricette come arrosto o brasato si preferiscono infatti tagli di carne piuttosto magri, che rischiano però di risultare troppo secchi e asciutti una volta cotti. Se non avete lo strumento specifico per lardellare la carne, vi basterà fare delle piccole incisioni tra le fibre della carne con un coltello affilato (è importante seguire sempre il senso della muscolatura), in cui inserire bastoncini di lardo e aglio. Un consiglio: prima di usarli lasciate i larderelli in freezer, una volta induriti saranno più semplici da maneggiare e da inserire nella carne.
  • In una casseruola capiente fate riscaldare l'olio e il burro, quindi fatevi indorare la carne da tutti i lati.
  • Nel frattempo lavate bene le verdure sotto l'acqua corrente, pulitele e sbucciate quelle che lo prevedono, quindi tritatele tutte.
  • Aggiungete tutte le verdure alla carne e fate rosolare.
  • Insaporite con sale. pepe e chiodi di garofano.
  • Aggiungete a questo punto il vino rosso e fatelo svaporare.
  • Sbollentate i pomodori, pelateli, tagliateli a metà, eliminate i semini e tagliateli a pezzetti, quindi aggiungeteli alla carne.
  • Versate a poco a poco il fondo di carne nella casseruola, coprite la casseruola con un coperchio e fate cuocere a fiamma bassa per circa 3 ore.
  • Pulite i funghi e tagliateli a pezzetti (in quarti se avrete scelto funghi molto grandi). Prima di servire il brasato passate la salsa al passino.
  • Aggiustate di sale, pepe e noce moscata, incorporate i funghi nella casseruola e fate cuocere nuovamente per qualche minuto.
  • Il brasato, preparato secondo la ricetta originale, è pronto: tagliate la carne a fette e servitela con la salsa ai funghi.
  • Se lo gradite, accompagnate il brasato con polenta o con un buon purè di patate (trovate qui i consigli per preparare un purè di patate soffice e cremoso).