Gazpacho andaluso

gazpacho-andaluso-ricetta-originale

Gazpacho andaluso

Il gazpacho andaluso è un antipasto vegetariano fresco e perfetto per l'estate: ecco come preparare il gazpacho, la ricetta originale è spiegata passo passo.

07 Luglio, 2014
Average: 3.7 (3 votes)

Tipo di Piatto

Cucina

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

2

Tempo Totale

0 HR 20 MIN

ingredienti

Pomodori
300 g, polpa
Cetrioli
1/4, da insalata
Peperoni
1 rosso
Cipolle
1 bianca
Aglio
2 spicchi
Pangrattato
3 cucchiai
Aceto di Vino
2 cucchiai, rosso
Olio di Oliva
3 cucchiai
Sale
Pepe
Cipollotti
1

Preparazione

Come preparare il gazpacho, ricetta originale andalusa

  • Per un ottimo gazpacho preparato secondo la ricetta originale andalusa iniziate lavando i pomodori e tagliarli in otto.
  • Sbucciare il cetriolo, tagliarlo a metà nel senso della lunghezza e raschiare via i semi con un cucchiaio, tagliuzzarlo grossolanamente e ridurlo in purea nel mixer insieme ai pomodori e a ca. 150 ml di acqua fredda.
  • Tagliare a metà il peperone, eliminare il torsolo e lavarlo.
  • Sbucciare la cipolla e tritarla finemente, ridurre anch’essa in purea nel mixer insieme al peperone e allo spicchio d’aglio sbucciato.
  • Passare al setaccio la purea di verdure, mescolarvi bene insieme il pangrattato e insaporire con sale e pepe.
  • Aggiungere al gazpacho, mescolando, l’aceto e l’olio d’oliva e far riposare coperto in frigorifero per 2 ore.
  • Prima di servire il gazpacho andaluso, sgusciare l’uovo e tritarlo, lavare e mondare il cipollotto e tagliare ad anelli la parte bianca e quella verde chiaro.
  • Distribuire il gazpacho in tazze e servirlo con una decorazione di anelli di cipollotto.

 

Voglia di provare altre ricette del gazpacho? Guardate qui altre 5 varianti del piatto spagnolo

Ancora non vi basta? Scoprite storia e varianti del vero gazpacho andaluso

Siete intolleranti al nichel? Provate la ricetta del gazpacho senza nichel con melone e menta

Se invece non amate il pomodoro, trovate qui la ricetta del gazpacho di anguria senza pomodoro

 

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook