ricetta-sformato-di-cardi-fonduta-caciocavallo-teresa-buongiorno

Sformato di cardi su fonduta di caciocavallo

Lo sformato di cardi è un piatto tradizionale, interpretato creativamente da Teresa Buongiorno. Leggi la ricetta per scoprire come creare un piatto perfetto.

12 Luglio, 2013
Average: 5 (2 votes)

Cucina

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

4

Tempo Totale

1 HR 0 MIN

ingredienti

Cardi
250 gr., selvatici
Panna
2 dl., fresca
Uova
2
Parmigiano Reggiano
20 gr., Reggiano
Olio
q.b., EVO + 6 cl., per stampini
Aglio
1 spicchio
Sale
q.b.
Pepe
q.b.
Caciocavallo
50 gr., grattuggiato e non molto stagionato
Latte
1 dl.
Uova
1
Sesamo
q.b., cialde
Olio
8 cl., EVO

Preparazione

Sformato di Cardi, la ricetta esclusiva di Teresa Buongiorno

Per lo sformato di cardi

Per preparare lo sformato di cardi, pulire bene i cardi selvatici.

Lessarli in acqua salata e scolarli molto bene.

Saltarli in padella con uno spicchio d'aglio e l'olio extravergine di oliva, poi sgrassarli su carta assorbente.

Frullare i cardi con la panna, le uova, il Parmigiano Reggiano, il sale e il pepe.

Versare il composto negli stampini da babà oliati.

Cuocere a bagnomaria in forno caldo a 200°C.

Per la fonduta di Caciocavallo Podolico

Preparare la fonduta riscaldando a bagnomaria il latte con il formaggio.

Mescolare fino a quando il composto si sarà leggermente addensato.

Aggiungere l'uovo e continuare a mescolare ancora per 5 minuti.

Filtrare e mantenere in caldo.

Presentazione e finitura

Sistemare la fonduta a velo in piatti individuali.

Collocare al centro lo sformato di cardi.

Decorare a piacere con una cialda al sesamo e l'olio extravergine di oliva.

Guardate come nasce la ricetta dello Sformato di Cardi Selvatici su Fonduta di Caciocavallo Podolico in un video girato proprio nella cucina di Teresa Buongiorno.

CERCA RICETTE