Pizza Semaforo

pizza-semaforo

Pizza Semaforo

Una ricetta esclusiva del pizzaiolo Beniamino Bilali con pomodori gialli e rossi.

10 Marzo, 2018
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

porzioni

1

ingredienti

Farina 2
1 kg
Acqua
600 ml
Sale
20 g
Lievito Madre
10 g
Mozzarella
q.b.
Pomodorini Gialli del Piennolo del Vesuvio
q.b.
Pomodori Datterini
q.b.
Pesto
q.b.
Mozzarella di Bufala Affumicata
q.b.
Olio Exravergine di Oliva
q.b.
Sale
q.b.
Basilico
70 g
Aglio
1 spicchio
Pinoli
20 g
Parmigiano Reggiano
60 g
Olio Exravergine di Oliva
q.b.

Preparazione

Per l'impasto:

Impastate 1 kg di farina con 600g di acqua senza completare del tutto l’impasto.

Fate riposare il composto per 20 minuti circa.

Aggiungete il lievito madre e continuate ad impastare.

Aggiungete il sale e impastate fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo.

Fate riposare l’impasto per 10 minuti circa sul banco.

Stagliate e formate dei panetti da 250g.

Lasciate maturare per 22/24 ore circa.

Per il topping:

Tagliate a julienne la mozzarella

Lavate e scolate il pomodoro giallo del Piennolo. Fate lo stesso com i pomodori datterini, quindi tagliate questi ultimi a spicchi, condendoli successivamente con olio extravergine d'oliva, sale.

Preparate il pesto frullando (o passando al mortaio) il basilico, l'aglio, i pinoli, il Parmigiano Reggiano e un po' d'olio extravergine d'oliva.

Tagliate a fette sottili la mozzarella di bufala campana Dop affumicata.

Prendete un quantitativo di pasta sufficiente per una pizza.

Stendete la pizza mettendo poi sopra la mozzarella fiordilatte e i pomodorini datterini. Infornate e cuocete a 330° C.

Una volta sfornata, tagliatela a spicchi e adagiate sopra la bufala affumicata, il pesto e e il pomodoro giallo del Piennolo.