Cappelletti Romagnoli in Brodo Vegetale alla Curcuma

cappelletti-romagnoli-vegani-in-brodo

Cappelletti Romagnoli in Brodo Vegetale alla Curcuma

La cucina vegana incontra i Cappelletti in brodo tipici della tradizione romagnola. Ecco la ricetta di Uno CookBook che spiega passo passo come realizzarla.

06 Dicembre, 2013
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

4

ingredienti

Semola
250 g, macinata
Acqua
105 ml
Sale
1/2 cucchiaino, integrale
Curcuma
1/2 cucchiaino
Formaggio
125 g, cremodo vegano
Lievito
4 cucchiai, alimentare in scaglie
Germe di Grano
2 cucchiai
Noce Moscata
q.b.
Sale
q.b.
Pepe
q.b.
Cipolle
Sedano
Carote
Daikon
Patate
Zucca
Prezzemolo
Curcuma
1 pizzico

Preparazione

Per il Brodo

Preparare il brodo facendo bollire le verdure in abbondante acqua salata con l'aggiunta di un pizzico di curcuma.

Lasciare bollire molto lentamente per circa 60 minuti poi togliere tutte le verdure, filtrare il brodo con un colino fitto o una garza e mettere da parte.

Per la Pasta

Preparare la pasta mescolando gli ingredienti in una ciotola.

Cominciare col mescolare con una forchetta, poi con le mani impastare per circa 10 minuti.

Formare una palla di impasto, avvolgerla nella pellicola da cucina e lasciare riposare.

Versare in una ciotola il formaggio e tutti gli altri ingredienti per il ripieno. Mescolare bene con una forchetta e conservare in frigorifero almeno un'ora.

Per i Cappelletti

Stendere la pasta e ritagliare dei cerchi. Con l'aiuto di un sac à poche versare un po' di ripieno su di ogni cerchio. Chiudere i cappelletti e lasciarli asciugare un paio di ore.

Versare i cappelletti in abbondante brodo vegetale bollente. Non appena il brodo riprende il bollore lasciare in cottura cappelletti ancora un paio di minuti.

Spegnere il fuoco e servire.