Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
ricette-senza-nichel-insalata-farro

Insalata di farro senza nichel

Se siete alla ricerca di ricette senza nichel perfette per un brunch estivo, ecco come preparare una gustosa insalata di farro:

15 Aprile, 2014
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

4

Tempo Totale

1 HR 40 MIN

ingredienti

Farro
160 g, perlato
Salmone
200 g, affumicato
Songino
100 g
Mela
1, Golden
Limoni
1, succo
Pane
200 g
Ricotta
200 g
Olio Extravergine di Oliva
Sale

Preparazione

Step 01

Sciacquare il farro e lessare in abbondante acqua salata per 20-25 minuti con il coperchio. Scolarlo, condirlo con un cucchiaino d’olio e lasciarlo raffreddare bene.

Step 02

Preparare l’insalata: tagliare il salmone in quadratini, sfogliare e separare i rametti del songino e tagliare la mela a fette sottili. Condire il tutto con olio, sale e succo di limone a piacere.

Step 03

Mescolare il tutto con il farro e farlo riposare per mezz’ora nel frigorifero.

Step 04

Prima di servire, completare con crostini di pane abbrustolito sfregato con un po’ d’aglio e con spicchi di ricotta.

La ricetta, tratta dal libro Eat Different, è di Ombretta Colasanti.

 

Trucchi e consigli

Per preparare un'insalata di farro senza nichel, scegli farro garantito privo di contaminazioni. Risciacqualo accuratamente per eliminare eventuali tracce. Opta per ingredienti freschi e di alta qualità, come verdure e condimenti privi di nichel. Controlla attentamente le etichette degli alimenti confezionati. Utilizza utensili e recipienti dedicati per evitare contaminazioni incrociate. Personalizza la tua insalata con erbe aromatiche fresche per un tocco di freschezza extra.

Conservazione

Per conservare l'insalata di farro, riponila in un contenitore ermetico e refrigerala immediatamente. Consumala entro 2-3 giorni per preservarne la freschezza. Evita l'esposizione prolungata a temperature ambiente e riscaldala delicatamente prima di servire, se preferisci gustarla a temperatura ambiente.

Altri ingredienti senza nichel

Amplia l'assortimento di ingredienti senza nichel per un'insalata più varia. Scegli proteine come pollo, tacchino o tofu. Integra con frutta fresca come mele o pere, e verdure come pomodori, cetrioli e peperoni. Aggiungi semi di girasole o zucca, ricchi di nutrienti e senza nichel. Condimenti a base di olio d'oliva, erbe fresche e aceto di mela offrono sapore senza aggiunta di nichel. Personalizza a piacere per un'insalata appetitosa e sicura e se vuoi saperne di più leggi l’articolo: Alimenti senza nichel: la lista completa se sei allergico al nichel oppure leggi queste 4 ricette nichel free dall’antipasto al dolce.

CERCA RICETTE

ricette-con-funghi-sfogliatine

Sfogliatine ai funghi

Ricetta successiva