Vellutata di finocchio

vellutata-di-finocchio

Vellutata di finocchio

Come fare una deliziosa vellutata di finocchio, con patate e un aggiunta molto particolare: il vermouth. La ricetta semplice è qui.

15 Novembre, 2016
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 40 MIN

ingredienti

Cipolle
1
Aglio
2 spicchi
Finocchi
2
Patate
100 g, farinose
Sedano Rapa
100 g
Olio di Oliva
2 cucchiai
Brodo
800 ml, vegetale
Pepe
Crème Fraîche
2 cucchiai
Vermut
2 cl, Noilly Prat
Sale
Noce Moscata

Preparazione

VELLUTATA DI FINOCCHIO - COME REALIZZARLA VELOCEMENTE

Sbucciate cipolla e aglio e tritate il tutto finemente, Lavate e mondate i finocchi, poi tagliateli a pezzetti.

Una parte del verde dei finocchi - le foglioline - mettetela da parte per la guarnizione il resto tritatelo.

Sbucciate le patate e il sedano e tagliateli a dadini.

Riscaldate l'olio in un tegame capiente e fatevi rosolare la cipolla, l'aglio ed il finocchio, aggiungete il brodo, poi le patate ed il sedano.

Portate all'ebollizione, poi abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 20 minuti a fiamma lenta.

Riducete il tutto in purea con un frullatore ad immersione.

Eventualmente aggiungete ancora un poco di brodo.

Spegnete il fornello e insaporite con la crème fraîche, il Vermouth Noilly Prat, sale, noce moscata e pepe.

Guarnite la vostra vellutata di finocchio con le foglioline dei finocchi messe da parte e servite subito.

flan-di-broccoli

Flan con broccoli e cavolfiore

Ricetta successiva