Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
Alici alla scapece

Foto: Claudia Concas

Alici alla scapece

Le alici alla scapece sono un piatto tipico della cucina campana. Scopri come preparare questa gustosa e saporita ricetta con Fine Dining Lovers

16 Novembre, 2022
Average: 4 (2 votes)

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 20 MIN

ingredienti

Alici
500 g
Farina 00
q.b.
Sale
q.b.
Olio Extravergine di Oliva
q.b.
Aglio
1 spicchio
Aceto
200 ml, di vino bianco
Acqua
100 ml
Foglie di Menta
5

Preparazione

Quando si parla di cucina napoletana le ricette che vengono alla mente sono tante. Tra frittata di maccheroni, pizza e torta caprese troviamo anche le alici alla scapece che sono la versione ittica delle più conosciute zucchine alla scapece. La ricetta delle acciughe alla scapece è un antipasto perfetto per un pranzo o una cena di pesce, ma è un’idea gustosa per un aperitivo sfizioso. Ma cosa si intende per scapece? Questo termine deriva dalla parola spagnola escabeche che significa letteralmente salsa all’aceto e pare provenire da un’alterazione di un termine arabo. La ricetta della scapece si basa quindi su un alimento fritto che viene poi marinato e aromatizzato con l’aceto. Scoprite come preparare le alici alla scapece in pochi passaggi!

Step 01

Alici alla scapece

Foto Claudia Concas

Per preparare le alici alla scapece, pulite le alici eviscerandole, privandole della testa e della lisca centrale. Per evitare questo passaggio potrete acquistare alici già eviscerate. Sciacquatele comunque sotto acqua corrente e tamponatele con carta assorbente.

Step 02

Alici alla scapece

Foto Claudia Concas

Preparate la marinatura della scapece mettendo in un pentolino lo spicchio d’aglio tagliato a metà, l’acqua e l’aceto. Portate sul fuoco e lasciate cuocere per una decina di minuti senza mai arrivare a bollore.

Step 03

Alici alla scapece

Foto Claudia Concas

Spegnete il fuoco della scapece e mettete all’interno le foglioline di menta tritate.

Step 04

Alici alla scapece

Foto Claudia Concas

Infarinate le alici e privatele della farina in eccesso, poi friggetele in olio bollente per pochi istanti, giusto il tempo di farle diventare dorate.

Step 05

Alici alla scapece

Foto Claudia Concas

Scolate le alici su un foglio di carta assorbente e poi sistematele in una ciotola senza sovrapporle.

Versate la scapece sopra le alici e coprite con pellicola. Lasciate riposare in frigorifero da 3 a 12 ore prima di portarle in tavola.

Consigli e trucchetti

Per una versione più delicata, potrete sostituire l’aceto di vino bianco con l’aceto di mele. Friggere le alici in olio extravergine di oliva sarà certamente più salutare, ma dovrete prestare attenzione a non superare mai il punto di fumo. La versione originale della scapece prevede l’uso della menta, ma con un tocco di creatività potrete dare un nuovo twist a questa tradizionale ricetta. Aggiungete origano, basilico, erba cipollina o timo. Per la versione gluten free delle alici alla scapece, sostituite la farina 00 con la farina di riso.

Conservazione

Se conservate in un contenitore a chiusura ermetica, le alici alla scapece possono essere conservate in frigorifero per 2-3 giorni dopo la loro preparazione.

CERCA RICETTE

Pesto di melanzane

Pesto di melanzane

Ricetta successiva