involtini-primavera-vegetariani

Veg Indian Recipe

Involtini Primavera Vegetariani

Involtini primavera vegetariani, facili e velocissimi da preparare? Ecco la ricetta classica degli involtini primavera in versione vegetariana e vegana.

27 Novembre, 2015
Ancora nessun voto

Cucina

Stile Alimentare

porzioni

4

ingredienti

Spaghetti di Soia
Funghi Maitake
Cavolo Cinese
Carote
Sale
Zucchero
Pepe
Sfoglie di Pasta

Preparazione

Involtini primavera vegetariani: la ricetta spiegata passo passo

Per preparare gli involtini primavera vegetariani e vegani far bollire il cavolo cinese nel wok con un fondo di acqua senza condimento.

A metà cottura (pochi minuti) aggiungere le carote e cuocere fino a farle appena ammorbidire.

Aggiungere subito i funghi e saltare il tutto nel wok.

Togliere dal fuoco e far scolare in uno scolapasta.

Rimettere le verdure nel wok e saltare il tutto per pochi minuti aggiungendo gli spaghetti di soia tagliuzzati e condire con poco olio di semi, sale, pepe e un pizzico di zucchero.

Scolare le verdure, la sciarle raffreddare per un paio d’ore.

Su un tagliere, prendere una sfoglia di pasta per involtini e tagliare via un triangolo da uno dei bordi.

Lungo il lato tagliato disporre un po’ di impasto e cominciare ad arrotolare.

A metà, ripiegare il lato destro e il sinistro verso l’interno, creando una piccola “busta”.

Continuare ad arrotolare fino alla fine. Per la chiusura dell’ultimo lembo di pasta è consigliabile aiutarsi con dell’albume.

Friggere gli involtini primavera vegetariani in olio di semi di girasole a 180° fino a doratura.

CERCA RICETTE