Pizzaiola, baccalà all'affumicatura di pigna

pizzaziola-baccala-all-affumicatura-di-pigna

Pizzaiola, baccalà all'affumicatura di pigna

Un'esclusiva ricetta con baccalà affumicato firmata dallo chef Pino Cuttaia: un antipasto ispirato al Ristretto Origin India della gamma Nespresso Grand Cru.

20 Dicembre, 2013
VOTA:
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

porzioni

4

Tempo Totale

1 HR 10 MIN

ingredienti

Baccalà
1, filetto da 500 g
Pigna
1
Patate
3
Olio Exravergine di Oliva
10 g
Pasta
100 gr, per pizza
Pomodori
2
Basilico
4 rametti
Olive
50 g, nere
Sale
Pepe

Preparazione

Affumicare il baccalà con la pigna, per circa 30 minuti.

Sbucciare le patate, lessarle, schiacciarle e condirle con olio e sale; formare una quenelle e premetela leggermente sul piatto.

Mondare il pomodoro privandolo di buccia e semi, tagliare la polpa a cubetti e condite con olio e basilico. Tritare le olive.

Stirare la pasta per la pizza, per ottenere 4 cerchi, per simulare il contorno della pizza.

Cuocere al forno a 200 C° per 10 minuti.

Affettare finemente il merluzzo affumicato e disporlo sopra le patate, e porlo sopra i cerchi di pasta pizza.

Cospargere di cubetti di pomodoro, aggiungere le olive e le foglie di basilico, irrorare di olio e servite.

Ricetta ispirata alla varietà Ristretto Origin India della gamma Nespresso Grand Cru

ricette-con-alici-enrico-bartolini

Alice di scoglio, incontro tra saor e carpione

Ricetta successiva