Carbonara in Fiore

carbonara-in-fiore

Carbonara in Fiore

Unire armoniosamente il sapore forte della carbonara a quello delicatissimo del fiore di zucchina. La ricetta dello chef di Mamma Mia a Roma.

03 Luglio, 2017
Ancora nessun voto

Cucina

porzioni

4

ingredienti

Uova
6 tuorli, a pasta gialla
Pecorino
48 g
Guanciale
20 g di grasso, cotto
Acqua
24 g, di cottura della pasta
Fossa
3 g, impasto di fossa
Pepe
1,3 g,macinato grossolanamente
Farina
220 g, farina 00
Farina di Riso
110 g
Birra
500 ml
Fiori di Zucca
4, romanesca di grandi dimensioni

Preparazione

Cuocere come prima cosa il guanciale e conservare il grasso fuoriuscito dalla cottura.

Aggiungere dunque ai tuorli il grasso del guanciale, il pecorino, l’acqua di cottura e il pepe e farne una bella crema, stando attenti a che non sappia troppo di guanciale, in modo da sentire anche il sapore del vegetale.

Versare la crema in uno stampo per ghiaccio a dischi tondi di medie dimensioni e riporre nel congelatore.

Nel mentre preparare la tempura unendo la farina 00, quella di riso e l’acqua frizzante fino ad ottenere un impasto piuttosto denso.

Pulire quindi i fiori di zucchina allargando le foglie delicatamente e rimuovendo il picciolo interno. Infarinarli per evitare che si rompano.

Inserire quindi nel fiore due dischetti congelati di farcia alla Carbonara, chiuderlo e riporlo in congelatore.

Una volta pronto impastellare con la tempura e friggere fino a quando il fiore non si è gonfiato.
La differenza estrema di temperature farà “esplodere” l’interno permettendo al fiore di gonfiarsi senza aprirsi.

Servire subito.