Patate Hasselback

Foto Claudia Concas

Patate Hasselback, la ricetta step by step

Conosci le patate Hasselback? È una ricetta svedese fatta con ingredienti semplici. Scopri la ricetta facile passo per passo!

20 Maggio, 2021
Average: 4 (3 votes)

Stile Alimentare

porzioni

4

Tempo Totale

1 HR 0 MIN

ingredienti

Patate
1 kg
Rosmarino
1 rametto
Timo
2 rametti
Aglio
3 spicchi
Pepe
q.b.
Burro
80 g (facoltativo)
Sale di Maldon
q.b.

Preparazione

Le patate Hasselback sono una ricetta tipica della cucina svedese che prendono il nome dal primo ristorante che propose questo particolare taglio a fisarmonica. Le patate, comunissime e considerate anche un po’ banali, con questa preparazione diventano un contorno bello da vedere e delizioso per il palato. Le patate Hasselback si preparano al forno e la ricetta tradizionale prevede di tenere la buccia, che diventerà croccante dopo la cottura, e l’aggiunta di burro. Ma potrete insaporire le patate Hasselback con un trito di erbe aromatiche e spezie. Ottime se accompagnate da una salsa, le patate Hasselback sono perfette anche per essere servite al brunch della domenica. Il loro segreto? Il taglio. Ecco come preparare le patate Hasselback in modo semplice e veloce.

Step 01

Patate Hasselback ricetta

Foto: Claudia Concas

Per preparare le patate Hasselback, cominciate lavando molto bene le patate sotto acqua corrente fredda.

Step 02

Patate Hasselback ricetta

Foto: Claudia Concas

Asciugate molto bene le patate con la carta da cucina.

Step 03

Patate Hasselback ricetta

Foto: Claudia Concas

Per aiutarvi con il taglio, infilzate le patate alla base con uno spiedo o uno stecchino. Così facendo riuscirete a fermare le incisioni al punto giusto senza arrivare fino in fondo dividendo così la patata.

Step 04

Patate Hasselback ricetta

Foto: Claudia Concas

Con un coltello ben affilato, praticate le incisioni. Le fettine dovranno essere molto sottili.

Step 05

Patate Hasselback ricetta

Foto: Claudia Concas

A questo punto eliminate lo spiedo e sciacquate nuovamente le patate per eliminare quanto più amido possibile. Scolatele poi in uno scolapasta con i tagli rivolti verso il basso.

Step 06

Patate Hasselback ricetta

Foto: Claudia Concas

Nel frattempo preparate un trito fine con le erbe aromatiche. Aggiungete anche sale e pepe. Preriscaldate il forno a 200°C.

Step 07

Patate Hasselback ricetta

Foto: Claudia Concas

Quando le patate saranno ben sgocciolate dall’acqua in eccesso, farcitele con il trito di erbe aromatiche. Unite anche il burro tagliato a pezzetti.

Step 08

Patate Hasselback ricetta

Foto: Claudia Concas

Sistemate le patate in una teglia forno e aggiungete anche gli spicchi d’aglio tagliati grossolanamente e un filo d’olio.

Step 09

Infornate le patate e lasciatele cuocere per un’ora e 15 minuti circa. Una volta cotte le patate Hasselback dovranno essere croccanti nella buccia e morbide nelle fette.

Storia e origini

Il ristorante Hasselbacken di Stoccolma ebbe per la prima volta l’intuizione di servire le patate cotte al forno con questo particolare taglio. Proprio da questo ristorante prende il nome questa ricetta che in poco tempo è diventata conosciuta e apprezzata in tutto il mondo. In Svezia sono servite con panna acida e salmone, ma le varianti della ricetta originale sono ormai innumerevoli.

Varianti

Potrete replicare la ricetta delle patate Hasselback usando le patate dolci. Nella loro versione vegana, le patate Hasselback sono preparate con solo olio extravergine di oliva senza l’aggiunta del burro. Potrete anche prepararle in versione dolce aggiungendo vaniglia e zucchero. Una versione ancora più stuzzicante prevede l’aggiunta di formaggio grattugiato alle erbe aromatiche. Provatele anche con piccole fettine di bacon tra un taglio e l’altro.

Conservazione

Potrete preparare le patate Hasselback con anticipo e poi scaldarle sotto il grill poco prima di servirle. Una volta preparate, potrete conservarle coperte a temperatura ambiente per un giorno.

Quali patate utilizzare

Per preparare le patate Hasselback potrete usare qualsiasi tipo di patata, anche quelle vecchie. È importante però che le patate infornate abbiano tutte più o meno la stessa dimensione per avere lo stesso tempo di cottura.

CERCA RICETTE

Pane all'aglio con mozzarella

Garlic Mozzarella Bread: la ricetta del pane all’aglio con mozzarella filante.

Ricetta successiva