Ovetti di Pasqua

dolci-pasquali-fritti-ovetti

Ovetti di Pasqua

Un'idea diversa per i dolci pasquali fritti: degli ovetti. Semplici, facili da realizzare, da consumare durante la colazione di Pasqua o come snack.

06 Marzo, 2017
Ancora nessun voto

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

8

Tempo Totale

0 HR 40 MIN

ingredienti

Burro
50 g
Sale
1 pizzico
Farina
150 g
Zucchero
2 cucchiai
Lievito
1/4 cucchiaino, in polvere
Uova
4
Olio di Semi
per friggere
Zucchero a Velo

Preparazione

Dolci Pasquali Fritti: gli ovetti ripieni 

Portate all'ebollizione 250 ml d'acqua con il burro e il sale, dopodichè aggiungete tutta la farina (versandola tutta in una volta).

Mescolate con un cucchiaio di legno fino a che tutto l'impasto si stacchi dal fondo del tegame.

Versate l'impasto in una scodella e con le fruste elettriche per impastare incorporate lo zucchero, precedentemente mescolato con il lievito in polvere.

Aggiungete, sempre impastando, un uovo dopo l'altro fino a ricavarne un'impasto liscio e luccicante.

Riscaldate olio in abbondanza (170° C) in un tegame capiente.

Con un cucchiaino staccate delle palline dall'impasto, versatele nell'olio e fatele indorare (poche alla volta) per circa 2-3 minuti rigirandole di tanto in tanto, in modo di farle indorare da tutti i lati.

Fate sgocciolare i vostri dolci pasquali fritti su carta da cucina, e date una spolverizzata di zucchero a velo e servite subito.

popcorn-aromatizzati-cioccolato

Popcorn al miele e timo e popcorn al cioccolato

Ricetta successiva