Red velvet "al sangue"

red-velvet-ricetta

Red velvet "al sangue"

Red velvet per Halloween? Sì, ma "insanguinata", per dare alla vostra torta un tocco mostruoso.

11 Ottobre, 2017
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Stagione & Occasione

porzioni

1

ingredienti

Burro
110 g
Zucchero Semolato
300 g
Uova
2, grandi
Estratto di Vaniglia
1-2 cucchiai
Colorante Alimentare
2 cucchiai
Polvere di Cacao
2 cucchiai
Sale
1 cucchiaino
Bicarbonato di Sodio
1 cucchiaino
Farina
280 g
Siero di Latte
240 ml
Aceto
1 cucchiaino
Formaggio Spalmabile
450 g
Panna
150 ml
Zucchero a Velo
2 cucchiai
Estratto di Vaniglia
1 cucchiaino
Lamponi
150 g
Fragole
150 g
Zucchero a Velo
2 cucchiai
Succo di Limone
1 cucchiaio

Preparazione

  •  Per la torta: preriscaldate il forno a 160°C. Imburrate una teglia tonda con una noce di burro. Ricoprite la superficie con un foglio di carta da forno.
  • Mescolate insieme burro e zucchero in un recipiente capiente, finché il composto non diventi chiaro e cremoso. Incorporate le uova, una alla volta e la vaniglia.
  • Mescolate il colorante alimentare e la polvere di cacao separatamente; uniteli poi al composto precedentemente preparato. 
  • Setacciate il bicarbonato di sodio, il sale e la farina nel composto, incorporando poco alla volta il latte. Aggiungete poi l'aceto. Versate il composto in uno stampo da torta, livellandolo delicatamente con una spatola.  
  • Fate cuocere per 40-50 minuti finché non sarà lievitato al punto giusto. Per verificarne l'avvenuta cottura inserite uno stuzzicadenti, se verrà fuori asciutto, la torta sarà cotta. Rimuovete la torta dal forno e lasciate raffreddare. 
  • Per il topping: montate insieme panna, formaggio cremoso, zucchero ed estratto di vaniglia in un recipiente adeguato, finché non otterrete un composto omogeneo. Mettete da parte. 
  • Per il coulis: amalgamate insieme le more, lo zucchero, il succo di limone in un mixer. Passate poi il composto in un colino. 
  • Una volta che la torta si sarà raffreddata, toglietela dallo stampo. Cospargetene la superficie con la glassa e schizzate il coulis sopra. Tagliate e servite.