Pico de gallo salsa messicana

Foto: StockFood

Pico de gallo, la ricetta messicana

Il pico de gallo, come il guacamole, è una salsa messicana ideale per farcire tortillas, taco o burrito. Il pico de gallo messicano è una salsa grossolana preparata con pomodori, peperoncini, coriandolo e altri ingredienti tipici della sua zona di provenienza. La sua caratteristica principale è senza dubbio la freschezza, ecco perché soprattutto in estate non potrà mancare sulle vostre tavole. Scoprite qui tutti passaggi della ricetta del pico de gallo.

10 Dicembre, 2020
Average: 4 (2 votes)

Tipo di Piatto

Cucina

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 40 MIN

ingredienti

Pomodori
500 g
Cipolle Bianche
1
Peperoni Verdi
1
Peperoncino
1
Coriandolo
10 foglie
Succo di Lime
50 ml
Sale
q.b.

Step 01

Lavate i pomodori e tagliateli a cubetti. Sistemateli poi in uno scolapasta e lasciate colare via parte del succo per 5 minuti.

Step 02

Nel frattempo tritate finemente la cipolla. Affettate anche il peperoncino piccante.

Step 03

Tagliate il peperone a listerelle dopo averlo privato dei semi e dei filamenti interni. Poi tagliatelo a cubetti.

Step 04

Tritate grossolanamente il coriandolo. Preparate il succo di lime con un pizzico di sale.

Step 05

Mettete tutti gli ingredienti in una terrina e mescolate bene. Lasciate riposare in frigorifero per 30 minuti e poi servite il vostro pico di gallo con i nachos.

Consigli e curiosità

Il pico de gallo può essere perfetto anche per condire le bruschette o i crostini. Considerate che più riposa in frigorifero e più sarà intenso il sapore degli ingredienti. In ogni caso non è necessario superare le due ore. Pico di gallo, in spagnolo, significa becco del gallo e pare che questo nome derivi dal fatto che in antichità questa salsa veniva mangiata con le mani (unendo la punta dell’indice a quella del pollice) ricreando appunto la forma del becco dell’animale.

Varianti

Per variare il pico de gallo potrete sostituire i classici pomodori ramati sodi e maturi con pomodorini piccadilly o datterini per conferire un sapore più dolce alla salsa. Alcuni aggiungono anche il cetriolo per dare quel senso di freschezza estiva che questo ortaggio conferisce naturalmente. Potrete aggiungere anche un filo d’olio a piacere. Se non dovesse piacervi il coriandolo, potete sostituirlo con il prezzemolo.

tacos-chipotle

Tacos Vegetariani con mayo al Chipotle

Ricetta successiva