Calamari in padella all’aceto

calamari-all-aceto

Calamari in padella all’aceto

Una ricetta tipica della tradizione cinese e poco conosciuta in Italia: i calamari in padella all'aceto, qui proposti dal ristorante Bon Wei a Milano.

03 Novembre, 2015

Cucina

porzioni

2

ingredienti

Calamari
1, 400/500 g
Peperoncino
1, intero
Zenzero
15 g, fresco
Verdure
150 g
Carote
1/4
Cucchiaino
1/2, di sale
Zucchero
1 cucchiaino
Pepe
Olio di Sesamo
1 cucchiaino

Preparazione

Calamari in padella all'aceto, ricetta cinese passo passo

Per preparare i calamari in padella all'aceto, iniziare pulendo il calamaro e tagliarlo a quadretti di ca 3 cm di lato ciascuno.

Con la punta del coltello,  intagliare ciascun quadretto a rete, in modo che si arrotoli quando si cucina.

Immergere brevemente il calamaro e la carota in olio di semi di girasole bollente, quindi farli sgocciolare.

Nel wok saltare per un minuto il calamaro con la carota, lo zucchero, il sale, il pepe e lo zenzero.

Aggiungere le verdure all’aceto tagliate finemente (solo i gambi, non le foglie) e il peperoncino tagliato sottile.

Saltare per un paio di minuti, quindi a fuoco spento aggiungere l’olio di sesamo.

Mescolare e servire i calamari in padella all'aceto.