Pla Meuk Pat (Calamari fritti neri, Thailandia)

calamari-fritti-thailandia

Pla Meuk Pat (Calamari fritti neri, Thailandia)

Una ricetta a base di calamari fritti che viene dalla Thailandia: scoprite come realizzare in casa il Pla Meuk Pat.

01 Luglio, 2017
Ancora nessun voto

Cucina

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 30 MIN

ingredienti

Calamari
600 g
Scalogno
6, rossi, tritati
Sale
Olio
2 cucchiai
Peperoncino
1 cucchiaino, tostato in polvere
Zucchero
1-1/2 cucchiai, semolato
Tamarindo
3 - 4 cucchiai (acqua)
Cipollotti
1, tagliato ad anellini
Coriandolo
1 manciata di foglie
Lime
1 - 2

Preparazione

Lavate e pulite i calamari asportando con cura le vescichette dell'inchiostro.

Mettetele da parte (nel caso di calamari già pronti, acquistate a parte il nero di seppia).

Tagliateli a bocconcini.

Pestate gli scalogni con poco sale.

Riscaldate l'olio in un wok e fatevi indorare gli scalogni pestati, aggiungete i calamari, l'inchiostro e la polvere di peperoncino.

Continuate a cuocere a fiamma viva per circa 3-4 minuti.

Abbassate la fiamma, poi aggiungete lo zucchero e l'acqua di tamarindo.

Fate cuocere per ancora 1 minuto mescolando.

Servite i calamari cosparsi di cipollotti, fogliette di coriandolo e qualche spicchio di lime.

A piacere potete guarnire anche con la scorza di lime e peperoncino fresco.

insalata-papaya-thailandia

Som Tam - Insalata di papaya, Thailandia

Ricetta successiva