Tortini di Polenta e Peperoncino

ricette-polenta-tortini-peperoncino

Tortini di Polenta e Peperoncino

Una ricetta facile a base di polenta, gustosa e perfetta per ogni stagione: tortini di polenta con peperoncino e scalogno, un gustoso antipasto vegetariano.

20 Aprile, 2014
VOTA:
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

Stile Alimentare

porzioni

6

Tempo Totale

4 HR 30 MIN

ingredienti

Scalogno
2, tritati
Peperoni
1, verde
Peperoncini
2, verdi
Rosmarino
1 cucchiaino, tritato finemente
Prezzemolo
1 cucchiaio, tritato
Cipolle
2, novelle, tagliate a rotelline sottili
Olio di Oliva
Brodo Vegetale
1 l
Polenta
250 g, (precotta)
Parmigiano Reggiano
6 cucchiai, grattugiato
Burro
2 cucchiai, freddo
Sale
Pepe
macinato fresco

Preparazione

Ricetta tortini di polenta, gustoso antipasto vegetariano

Per preparare la ricetta dei tortini di polenta, un gustoso antipasto vegetariano perfetto per ogni stagione, iniziate lavando il peperone e i peperoncini sotto l’acqua fredda, tagliateli a metà per la lunghezza, eliminate i semini e le pellicine bianche, poi tagliateli a cubetti.

Fate riscaldare 2 cucchiai d’olio d’oliva in un tegame, aggiungete gli scalogni e fateli rosolare a fiamma moderata.

Quando gli scalogni sono ben dorati, aggiungete il brodo vegetale. Portatelo a ebollizione.

Quando bolle versatevi i cubetti di peperone e peperoncino e il rosmarino.

Versatevi a pioggia la polenta, mescolando sempre con la frusta.

Coprite e fate cuocere a fiamma bassa per circa 1-2 minuti.

Quindi tirate via il tegame dal fuoco e fate addensare la polenta per circa 10 minuti.

Rimettete il tegame sul fuoco (sempre a fiamma bassa) e mescolando sempre con la frusta incorporate 4 cucchiai di parmigiano, il prezzemolo, 2 cucchiai d’olio d’oliva e il burro. Insaporite con sale e pepe.

Spennellate una teglia da forno con olio d’oliva. Versatevi la polenta e allargatela con l’aiuto di una spatola o di un cucchiaio. Spennellate la superficie con un poco d’olio.

Fate intiepidire bene la polenta, poi passatela per 4-5 ore in frigorifero o in un luogo freddo.

Ritagliate con uno stampino rotondo tortini di 6-7 cm di diametro.

Adagiateli in una teglia unta con l’olio, cospargeteli di parmigiano e fate gratinare nel forno caldo (180° C) per circa 5-8 minuti.

Servite i tortini di polenta ben caldi, con una guarnizione di anellini di cipolle novelle: saranno un antipasto vegetariano perfetto per il vostro menu!

ricette-spaghetti-negrini-pisani

Spaghettoni con olive Nolche, pomodorini e origano al profumo di limone

Ricetta successiva