pane pugliese sorelle simili

Pane pugliese

Come fare il pane pugliese anche a casa? Ce lo spiegano le maestre di cucina Sorelle Simili, in questa ricetta facile del pane fatto in casa, anche alle olive.

01 Marzo, 2014
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Stile Alimentare

porzioni

1

Tempo Totale

32 HR 0 MIN

ingredienti

Per la biga
Farina
100 g
Acqua
75 g
Lievito di Birra
1 g
Per l'impasto
Farina
500 g, tipo 00
Lievito
6 g
Acqua
350 g
Sale
10 g
Olive Nere
280 g, denocciolate

Preparazione

Fare il pane pugliese in casa seguendo i consigli delle Sorelle Simili che ci rivelano anche i trucchi per un pane irresistibile, in versione classico e alle olive, diventa quasi un gioco da ragazzi.  

Scopri tutti gli ingredienti e i passaggi e nel video scopri la gestualità corretta per un pane perfetto. 

Step 01

Per la biga

Preparate la biga, impastando tutti gli ingredienti in una ciotola. Coprite la ciotola (basta un coperchio, non è necessario sigillare con la pellicola) e lasciate lievitare a riposo dalle 18 alle 24 ore, a seconda delle condizioni atmosferiche.

Step 02

Per l'impasto

Preparate l'impasto che servirà per il pane bianco e per la variante alle olive mettendo in una ciotola la biga e metà dell'acqua in cui far sciogliere il lievito di birra. Aggiungere un po' di farina, il sale e incominciare a "battere" il composto: con la mano a formare una sorta di paletta, sollevate tutto l'impasto dal basso verso l'alto e quindi ributtatelo al centro della ciotola in modo che assorba più aria.

 

Step 03

Unite la rimanente farina e acqua alternandole, in modo da mantenere l'impasto morbido. Continuate a battere finché non otterrete un impasto molto tenero ed elastico: la consistenza dell'impasto dovrà essere morbida, ma senza che questo si rompa facilmente.

Step 04

Dividete in due l'impasto (una metà verrà farcita con le olive) e versatene una parte in una ciotola che avrete precedentemente unto con dell'olio d'oliva. Girate l'impasto nella ciotola, quindi fate una palla e lasciatela riposare per circa tre ore.

Step 05

Per la variante alle olive

Cospargete la superficie dell'impasto con le olive, quindi dividetelo in due e sovrapponete le due parti, in modo che le olive siano ben amalgamate. Lasciate riposare anche questa parte per 2-3 ore.

 

Step 06

Dare la forma al pane pugliese

Rovesciate l'impasto riposato su una superficie cosparsa di farina: quando portate a termine questa operazione, fate attenzione a non sfilare in modo troppo brusco la mano da sotto l'impasto ma al contrario capovolgetela fino a liberarla.

Afferrate una parte del bordo, tiratela delicatamente verso l'esterno e ripiegatela sul centro dell'impasto (senza esercitare pressione). Fate lo stesso movimento lungo tutta la circonferenza dell'impasto, fino a completamento del giro. Sollevate un bordo dell'impasto così ottenuto e piegatelo a metà verso il centro. 

Con il taglio del pollice ben infarinato, tenendo le mani tese, premete fino a raggiungere la superficie.

A questo punto mettete le mani sotto l'impasto e fatelo girare dandogli piano piano la forma più tonda possibile. 

 

Step 07

Ultima lievitazione del pane pugliese

Sollevate l'impasto con una spatola, poggiatelo su un tagliere o un piatto e copritelo con una ciotola capovolta. 

La ciotola deve essere abbastanza alta e larga in modo che l'impasto crescendo non tocchi il bordo e il fondo della ciotola.

Lasciate riposare un'ora. 

Step 08

Cottura del pane pugliese

Preriscaldate il forno a 200°C.

Il pane pugliese, fatto in casa, va sistemato sulla teglia del forno lasciata vuota nel forno mentre raggiungeva la temperatura quindi ben calda. 

Sistemate l'impasto sulla teglia e infornate subito per un'ora. 

Segui l'argomento

CERCA RICETTE

pasta-con-asparagi-tagliolini

Tagliolini agli asparagi verdi e bianchi

Ricetta successiva