Fichi fritti con zabaione

fichi-fritti-zabaione

Fichi fritti con zabaione

Un dessert semplice e goloso: fichi fritti in pastella di uova e vino e accompagnati da una deliziosa crema di zabaione al prosecco.

04 Settembre, 2018
Ancora nessun voto

Stile Alimentare

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 40 MIN

ingredienti

Fichi
8
Farina
120 g
Uova
2
Vino Bianco
120 ml
Miele
1 cucchiaio
Olio di Semi
per friggere
Uova
5 tuorli
Prosecco
250 ml
Zucchero
100 g

Preparazione

Golosi fichi immersi in una pastella a base di uova, farina, vino e miele e poi fritti: ecco la ricetta di questo delizioso dessert, da servire con una crema di zabaione leggera e delicata.

Come preparare i fichi fritti in pastella

  • Per fare la pastella dividete le uova.
  • Mescolate la farina con il vino, il miele ed i tuorli, fate riposare per circa 20 minuti, dopodich√® incorporate gli albumi montati a neve.
  • La pastella deve risultare piuttosto densa, ma abbastanza liquida da potere immergere i fichi.
  • Eventualmente aggiungete ancora un poco di vino.
  • Immergete un fico dopo l'altro nella pastella e fatelo friggere per circa 3-4 minuti nell'olio di semi.
  • Fate sgocciolare su carta da cucina.
  • Per lo zabaione sbattete i tuorli insieme allo zucchero, fino a ricavarne una crema soffice e bianca, aggiungete il prosecco e continuate a sbattere la crema a bagnomaria, facendo attenzione di non farla riscaldare troppo.
  • Servite i fichi fritti con lo zabaione.

Cercate altre ricette con i fichi? Eccone alcune:

Segui Fine Dining Lovers anche su Facebook

gelo-di-melone

Gelo di melone

Ricetta successiva