frittelle-con-fiori-di-sambuco

Les Amis

Frittelle Con Fiori di Sambuco e Acacia

Il dessert primaverile eccellenza, ispirato al foraging. Deliziose frittelle croccanti e profumate con i fiori di sambuco e di acacia, pastellati e fritti.

18 Maggio, 2015
Ancora nessun voto

Cucina

Stile Alimentare

Stagione & Occasione

porzioni

1

ingredienti

Fiori di Sambuco
10
Fiori di Acacia
10
Farina 00
100 g
Acqua
Olio Exravergine di Oliva
Zucchero di Canna

Preparazione

Preparare una pastella nè troppo densa nè troppo liquida.

La quantità d’acqua dipende dalla capacità di assorbimento della vostra farina: è consigliabile aggiungere un cucchiaio di zucchero di canna.

Lasciarla riposare in frigo.

Mettere sul fuoco un padellino di ferro di circa 15 centimetri di diametro con due dita di olio.

Munirsi di un cucchiaio di legno: quando, infilando la coda del cucchiaio nell’olio, compariranno una serie di bollicine  che si espanderanno a raggiera verso l’esterno, il vostro olio sarà alla giusta temperatura.

Intingere un fiore di sambuco e d’acacia alla volta nella pastella, tenendolo per il gambo, e poi metterlo subito a testa in giù nell’olio bollente.

Dopo due o tre minuti girarlo, aspettare che sia dorato e croccante anche sull’altro lato e tirarlo subito fuori.

Usare un foglio di carta per il pane per assorbire l’unto in eccesso, poi adagiarlo in un piattino,

Spolverarlo con un po’ di zucchero e con qualche fiorellino superstite.