Torta al rabarbaro

torta-al-rabarbaro

Torta al rabarbaro

La ricetta semplice per una deliziosa torta al rabarbaro fatta in casa. Tutti i passaggi per realizzarla in casa senza sforzo.

03 Febbraio, 2017
Average: 4.5 (2 votes)

Tipo di Piatto

Stile Alimentare

porzioni

6

Tempo Totale

1 HR 20 MIN

ingredienti

Olio
1 cucchiaio per lo stampo
Avena
2 - 3 cucchiai, in fiocchi
Rabarbaro
250 g
Farina
400 g
Farina di Farro
75 g, integrale
Zucchero
250 g
Lievito Madre
1 cucchiaio
Sale
1 pizzico
Zenzero
1 cucchiaino, in polvere
Burro
250 g
Latte
6 cucchiai
Uova
4
Mandorle
60 g, sbucciate e macinate
Zucchero a Velo
per zuccherare

Preparazione

Torta al Rabarbaro: una ricetta dolce a base di rabarbaro

Per realizzare la vostra torta al rabarbaro iniziate riscaldando il forno a 180° con ventilazione.

Continuate ungendo lo stampo con l'olio e spolverizzate con i fiocchi d'avena.

Fate cadere i fiocchi eccedenti capovolgendo lo stampo.

Lavate e sbucciate il rabarbaro dopo averlo asciugato, poi tagliatelo in pezzetti di circa 2 cm di lunghezza.

Mescolatelo con 2 cucchiai di farina e mettetelo da parte.

Mescolate la farina rimanente con la farina integrale, il lievito in polvere, il sale e lo zenzero.

Fate sciogliere il burro a fiamma lenta mescolando.

Appena il burro e sciolto mescolatelo in una scodella con il latte e le uova sbattendo energicamente.

Versate la miscela sulla farina e impastate il tutto.

Alla fine incorporate le mandorle e il rabarbaro.

Nel caso l'impasto della torta al rabarbaro risultasse troppo morbido aggiungete ancora qualche cucchiaio di farina.

Nel caso contrario aggiungete 1-2 cucchiai di latte.

Versate l'impasto del dolce al rabarbaro nello stampo e lisciate la superficie con un cucchiaio.

Passate lo stampo nel forno caldo (sulla una griglia in basso) e fate cuocere per 45-50 minuti.

Tirate lo stampo fuori dal forno e fate riposare il dolce al rabarbaro nello stampo per circa 10 minuti, dopodichè fatelo raffreddare su una griglia per dolci.

Servite la vostra torta al rabarbaro ben freddo e con una spolverata di zucchero a velo.

krapfen-ricetta-originale

Krapfen

Ricetta successiva