Sorry, you need to enable JavaScript to visit this website.
torta-piccante-verza

Torta piccante di verza

La torta piccante di verza e speck è un delizioso piatto unico che si cuoce in circa 30 minuti. 

10 Dicembre, 2019
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Stagione & Occasione

porzioni

4

Tempo Totale

0 HR 55 MIN

ingredienti

Verza
1
Speck
250 g, dell’Alto Adige; tritato
Uova
6
Parmigiano Reggiano
7 cucchiai, grattugiato
Latte
200 g
Sale
Pepe
secondo gusto
Peperoncino
Secondo gusto
Noce Moscata
Burro
Pangrattato
Quanto basta

Preparazione

La torta piccante di verza e speck è un piatto unico invernale ricco di sapore e ben bilanciato. Il successo di questa ricetta è assicurato, soprattutto se vi dedicherete a scegliere con cura gli ingredienti. 

La verza, tipica della stagione invernale, se appena colta farà la differenza nel risultato finale, così come lo speck dell'Alto Adige acquistato dal vostro pizzicagnolo di fiducia.

Insieme, la verza e lo speck sono una combinazione molto classica dell'inverno. 

Il grado di piccantezza di questa torta di verza dipende dal gusto personale. Se non siete amanti del piccante, eliminate il peperoncino e dosate con parsimonia il pepe, sebbene questi due ingredienti si sposino alla perfezione con la verza. 

Step 01

Per la verza

Pulite e lavate la verza e tagliatela a quarti.

Tagliate via le parti dure e tagliate a strisce le foglie.

Fate cuocere la verza in acqua e sale fino a quando le foglie non sono ben cotte, ma non troppo morbide.

Fate sgocciolare bene.

Riscaldate il burro in una padella e fatevi rosolare la verza per qualche minuto. Insaporite con sale e pepe.

 

Step 02

Cottura della torta piccante di verza

Nel frattempo sbattete le uova e mescolatele con il latte, il parmigiano, sale, pepe e noce moscata.

Aggiungete anche lo speck.

Imburrate una teglia per sformati e riempitela con la verza.

Distribuitevi sopra la miscela con le uova.

Distribuite una manciata di pangrattato per una copertura croccante.

Passate nel forno caldo a 200° C per circa 30 minuti.

Servite subito.

CERCA RICETTE

poke-bowl-tonno-avocado-germogli-riso-funghi-enokitake-hawaii

Poke bowl con Tonno, Avocado e riso

Ricetta successiva