Tacchino

ricette tacchino
Tacchino

Il tacchino è una tra le carni bianche più magre, con un bassissimo apporto di grassi. È naturalmente ricca di selenio e zinco, per questo viene spesso indicata nelle diete, ma non per questo significa che sia meno gustosa. La carne di tacchino infatti, può essere utilizzata per creare numerose sfiziose ricette, sia della tradizione italiana, sia di diversi paesi del mondo. Hai mai sentito parlare di Thanksgiving Day? Nel giorno del Ringraziamento, le tavole si riempiono di tacchino al forno, ben dorato. Ecco quindi alcune ricette da non perdere, per cucinare il tacchino come non lo hai mai cucinato prima.

Tacchino arrosto

Il tacchino è molto magro, ma può essere comunque fatto arrosto, impostando la corretta temperatura, in modo che non asciughi troppo la carne. L’arrosto di tacchino può essere fatto in pentola, oppure in forno, va insaporito con le erbe aromatiche, le bacche di mirto e un bicchiere di Marsala. Il tempo di cottura è di circa 1 ora e 30 minuti e può essere servito con cipolle caramellate, patate arrosto, funghi o altre verdure di stagione. È un piatto classico della tradizione italiana, che si presta molto bene a un pranzo della domenica, oppure ad un’occasione famigliare.

Tacchino ripieno

La carne di tacchino, essendo così magra, può essere valorizzata anche con un ripieno. Il tacchino ripieno può dare ampio spazio alla fantasia, in particolare durante la stagione autunnale.

In particolare, il petto di tacchino si presta per ricette che prevedono un ripieno a base di frutta secca, castagne o frutti rossi. Un esempio è il petto di tacchino ripieno di castagne, anice stellato e indivia belga: un tripudio di sapori autunnali. La tasca creata nel petto va farcita con un mix di mandorle, fichi, uva passa e mirtilli, poi va cotto in padella per 1 ora e infine, va servito con un’insalata di indivia e castagne.

Scaloppine di tacchino

Un’alternativa al forno è la cottura in umido per preparare ottime scaloppine di tacchino. In questo modo la carne rimane morbida e succosa, e può essere servita con il liquido di cottura. Le scaloppine possono essere preparate al limone e insaporite con le erbe aromatiche, in particolare con il timo. Un’altra ricetta classica è quella delle scaloppine ai funghi, perfette con i funghi champignon. Le scaloppine inoltre possono essere fatte con il Marsala, oppure alla pizzaiola, con pomodoro e mozzarella, per un piatto da fare la scarpetta! Se scegli la cottura in umido, puoi preparare anche un ottimo spezzatino di tacchino e in questo caso hai la possibilità di dare un tocco fusion, unendolo a un riso pilaf o a un pizzico di curry. Lo spezzatino rende la carne morbida e succosa: il tempo di cottura infatti è di circa 70 minuti, con l’aggiunta di passata di pomodoro e patate.

Ricette dal mondo: tacchino al curry e del giorno del Ringraziamento

La versatilità della carne di tacchino permette di preparare ricette creative e, se vuoi stupire gli amici e la famiglia, perché non portare in tavola qualche ricetta internazionale? In tutto il mondo, si può dire che il tacchino venga cucinato in mille salse, ma ce ne sono due in particolare che sono conosciute da tutti: il tacchino del giorno del Ringraziamento e il tacchino al curry.

Nel primo caso si vola negli States, quando a fine novembre viene celebrato il Thanksgiving Day e per l’occasione, si porta in tavola il tacchino più grande che ci sia, rigorosamente ripieno e cotto al forno. Si tratta di una ricetta semplice, ma che richiede un po’ di preparazione. Il ripieno è fatto con pane raffermo, sedano, aglio, cipolla, cranberries, salsiccia, bacon ed erbe aromatiche. Il tutto va ammorbidito con brodo, burro chiarificato e olio. Il tempo di cottura è di quattro ore e va accompagnato dalla salsa gravy e da diversi contorni a base di patate e salsa di cranberries.

Ora invece voliamo in Asia, tra India e Thailandia, dove tra i piatti nazionali c’è il tacchino al curry.

Esistono numerose ricette per la preparazione del tacchino al curry, ma una delle più gustose è sicuramente quella che lo unisce con la salsa di cocco: un mix vincente di sapori esotici.

Affettato di tacchino

Infine, non si può dimenticare l’affettato di tacchino, un prodotto fresco, veloce e gustoso per pranzi estivi o spuntini last minute. Con l’affettato si possono comunque creare panini gourmet, da portare in tavola e conquistare tutti, come il sandwich con prosciutto di tacchino e cetrioli oppure il panino integrale con tacchino e rucola. E per un pranzo estivo fresco sotto l’ombrellone, l’insalata di tacchino è la soluzione ideale: basta cuocere in padella gli straccetti di tacchino e unirli con verdure miste.

Leggi Tutto