Tagliolino con burro, castelmagno, polvere di porcini e castagne

tagliolini-burro-porcini-castagne

Tagliolino con burro, castelmagno, polvere di porcini e castagne

Un primo piatto dal sapore autunnale, da riproporre tutto l'anno: sono i tagliolini dello chef di Casina Valadier Massimo d'Innocenti.

09 Aprile, 2018
VOTA:
Ancora nessun voto

Tipo di Piatto

Cucina

Stagione & Occasione

porzioni

4

ingredienti

Farina 00
260 g
Semola
80 g
Uova
3
Tuorli d'Uovo
2
Sale
4 g
Burro di Malga
100 g
Castelmagno DOP
120 g
Castagne
12
Polvere di Funghi Porcini
4 g

Preparazione

Procedimento:

  • Formate una fontana con le farine ed il sale, unite le uova ed i tuorli e lavorate energicamente (aggiungete pochissima acqua se necessario).
  • Avvolgete l'impasto nella pellicola e fate riposare almeno 30 minuti.
  • Stendete formando uno strato non troppo sottile (2 mm. circa), ripiegate e con un coltello affilato ricavate i tagliolini.
  • Lavate le castagne ed asciugatele, fate un taglio sulla buccia facendo attenzione a non intaccare la polpa interna.
  • Cuocete a fuoco vivo nell'apposita padella oppure arrostitele in forno a 250 °C per 12 minuti.
  • Avvolgete le castagne calde in un panno e fatele riposare.
  • Pelatele e tagliatele a julienne.
  • Sciogliete il burro in padella e rosolate le castagne, cuocete i tagliolini per 5 minuti in acqua bollente salata, scolate e mantecate fuori dal fuoco con castelmagno grattugiato.
  • Completate con la polvere di porcino e le scaglie di Castelmagno.